Eccellenza: il doppio derby Urc-Fiamme Oro, Cococcetta-Presutti

Eccellenza: il doppio derby Urc-Fiamme Oro, Cococcetta-Presutti

RickyDomenica è sempre domenica. Il dì di festa, come ci insegnavano da bambini, porta con sé il germe dello sport, la voglia di allontanarsi dal quotidiano, la necessità di respirare un’ora e mezza un’altra aria, interamente immersi in un rito collettivo. La prossima domenica presso l’impianto dell’Unione Rugby Capitolina va in scena la seconda giornata del “Trofeo Eccellenza” – torneo dal sapore tutto italiano che si disputa contemporaneamente alle coppe europee (Heineken e Amlin) – dove i blu-amaranto di Andrea Cococcetta incontreranno i cremisi delle Fiamme Oro di Pasquale Presutti. Seconda giornata per il girone “B” tutto formato dalle romane (c’è anche la Lazio), quindi terzo “derby” consecutivo nel giro di poche settimane. Nel primo turno le Fiamme si sono letteralmente accese a Ponte Galeria vincendo contro la Lazio per 38 a 21: prima vittoria ufficiale della stagione che ha riportato un po’ di buon umore tra le file degli atleti della Polizia di Stato. Serviva una vittoria – riportava una nota del sito della Fiamme Oro – un risultato che “facesse morale dopo le tre sconfitte consecutive in campionato”. E la vittoria è arrivata. Ora i ragazzi di Presutti se la vedranno con quelli di Cococcetta e, stando alle prime indiscrezioni relative alle formazioni che scenderanno in campo domenica, sembra che molto spazio verrà offerto ai “giovani”. Giocare in casa, dinanzi al proprio pubblico, può essere considerato sempre un vantaggio, anche se in questo caso la Capitolina dovrà fare i conti con una formazione esperta e navigata, già avvezza ai pericoli del rugby più smaliziato dell’Eccellenza. Difficile dire qualche potrà essere la chiave di lettura del match. Quelle che si ritroveranno a giocare una di fronte all’altra sono due squadre dalle filosofie di gioco assolutamente agli antipodi: forti in mischia e più lente le Fiamme Oro, più veloce e incline al gioco alla mano la Capitolina. Nota di “colore sportivo”. Domenica, infatti, si assisterà a un derby nel derby: le due romane sono guidate da altrettanti tecnici di origine abruzzese, e per di più aquilane. Pasquale Presutti, classe 1950, è nato a Trasacco, in provincia de l’Aquila; Andrea Cococcetta è nato, invece, nel capoluogo abruzzese nel 1972. Entrambi rugbisti, hanno una lunga carriera sul campo alle loro spalle.
Alessandro Cini

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.