Elezioni Federali Federazione Italiana Pallacanestro: con Petrucci “usato sicuro”

Elezioni Federali Federazione Italiana Pallacanestro: con Petrucci “usato sicuro”
Dino Meneghin in occasione del suo ingresso nella Hall of Fame della FIBA

Dino Meneghin in occasione del suo ingresso nella Hall of Fame della FIBA

Tutti ci chiediamo come sarà il 2013. Se ci sarà la tanto sospirata ripresa economico-finanziaria, se lo spread si abbasserà, se ci dovremo aspettare nuove tasse dai nomi sempre più impronunciabili e che sanno tanto di svuota_tasche. Molti chiedono alle stelle cosa si dovranno attendere da questo nuovo anno. Amore, salute, lavoro e più in generale felicità.
Beh difficile dirlo ma una cosa la sappiamo di certo. Sarà un anno di elezioni. Politiche, regionali, locali, circoscrizionali e condominiali. Insomma utilizzeremo molto del nostro tempo all’interno delle urne elettorali.
E per la pallacanestro? Esce di scena SuperDino Meneghin, dopo solo quattro anni di mandato: tante cose fatte e tante che avrebbe potuto ancora fare. Ma la carica di presidente di una grande federazione è un lavoro a tempo pieno: “troppo impegno, devo pensare alla mia vita…” ha detto il campione milanese. E così si cambia.
L’11 e 12 gennaio, si terrà a Roma la 44° Assemblea Generale da cui uscirà il nuovo presidente della Federazione Italiana Pallacanestro, che sostituirà SuperDino e da dove verrà fuori la composizione del nuovo Consiglio Federale per gli anni 2013-2016.
Cominciamo con il dire che a differenza delle elezioni politiche, amministrative ma soprattutto condominiali, queste della FIP saranno decisamente meno tumultuose. Infatti per la candidatura a Presidente della FIP, ci sarà un solo nome: Giovanni Petrucci.
Nome importante, importantissimo. Nome che ha appena terminato il suo 4° mandato da presidente del Coni. Nome che è già stato legato per molti anni alla FIP, prima come Segretario Generale dal 1977 al 1985, poi direttamente come Presidente FIP dal 1992 al 1996. Insomma una sicurezza. Nessun volo pindarico, nessuna azione di rottamazione, un solo nome, il migliore. O per usare un termine da lui stesso utilizzato nei confronti dell’amico Lele Pagnozzi, per il CONI, “usato sicuro”.
Oltre al Presidente Fip, sempre durante l’Assemblea Generale, saranno eletti anche i 12 Consiglieri federali. Molti di questi sono Consiglieri federali uscenti. Ma vediamo più nel dettaglio i nomi dei nuovi candidati:

Candidati Consiglieri Federali in rappresentanza delle società regionali (5 eleggibili)
1. Angela Albini  (Consigliere uscente responsabile Attività Settore Femminile)
2. Angelo Barnaba (Consigliere uscente)
3. Eugenio Crotti (Consigliere uscente Presidente Settore Giovanile, Minibasket e Scuola)
4. Giovanni Del Franco (Consigliere uscente Presidente Settore Agonistico)
5. Giancarlo Galimberti (Presidente uscente del Comitato Regionale Emilia Romagna)
6. Gaetano Laguardia (Consigliere uscente Vice Presidente Vicario FIP)

Candidati Consiglieri Federali in rappresentanza delle società professionistiche (1 eleggibile)
1. Anna Cremascoli (Presidente Pallacanestro Cantù nonché prima donna ad essere eletta presidente di una squadra di basket di A)

Candidati Consiglieri Federali in rappresentanza delle società nazionali non professionistiche (1 eleggibile)
1. Marco Petrini (già Presidente del Comitato Regionale Toscana e importante uomo del basket dilettantistico toscano)
2. Marco Tajana (Presidente del Legnano Basket)

Candidati Consiglieri Federali in rappresentanza delle società nazionali femminili (1 eleggibile)
1. Mario Di Marco (Consigliere uscente Rappresentante Società Nazionali Femminili)

Candidati Consiglieri atleti settore professionisti (1 eleggibile)
1. Cristiano Zanus Forte (Team Manager Tezenis basket Verona)

Buon anno e buon voto a tutti!
Marco Luzi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.