Esordio vincente di Caruana nel Grand Prix FIDE 2014 a Baku

Esordio vincente di Caruana nel Grand Prix FIDE 2014 a Baku
Grand Prix Fide 2014 a Baku, Fabiano Caruana

Panoramica del primo turno del Grand Prix FIDE 2014 a Baku

La domanda sicuramente che tutti si stanno ponendo in questi giorni, all’esordio del Grand Prix FIDE 2014 di Baku è se Fabiana Caruana sarà in grado di vestire i panni del favorito e confermare quella striscia vincente che l’ha portato a dominare il torneo di Saint Louis. Non è affatto scontato, infatti, negli scacchi, che il n. 2 del ranking riesca ad imporre la propria forza di gioco e il proprio stile. Ne sa qualcosa Aronian, n. 2 fino alla rapida ascesa del nostro Caruana, che non è mai stato in grado di conquistare quelle vittorie necessarie per acquisire il diritto a sfidare il campione del Mondo (che fosse Anand o l’attuale Carlsen).
Lecito, quindi, chiedersi se Fabiano Caruana riuscirà a culminare la sua “lunga marcia” (come l’abbiamo definita ieri nell’articolo di presentazione del Grand Prix FIDE) ed arrivare a sfidare il campione del mondo in carica, che probabilmente sarà Carlsen, ma potrebbe anche essere Anand, visto che i due si ritroveranno questo autunno per la rivincita dell’incontro del 2014.
Intanto, per iniziare a sopire i dubbi, Fabiano Caruana porta a casa la prima vittoria nel torneo di Baku, prima prova del Grand Prix valido come selezione mondiale. L’italiano ha sconfitto il forte giovane russo Karjakin in 37 mosse, sfruttando una imprecisione dell’avversario alla 34’ mossa: dopo l’errore, Caruana o dava scacco matto o catturava la Donna avversaria.
La vittoria di Caruana è particolarmente importante perché avvenuta con i pezzi neri e soprattutto per la forza dell’avversario, uno dei più quotati partecipanti.
Oggi nella seconda giornata Caruana, che avrà il bianco, gioca con l’israeliano Gelfand, che pure oggi ha vinto (con il russo Andreikin); le altre partite sono terminate in parità.
Nella graduatoria a punti (lista elo) Caruana guadagna altri 5 punti e si porta a -14 da Carlsen.

Per gli appassionati, la partita qui di seguito, ricordando che il torneo può essere visto al sito ufficiale

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.