EuroBasket Women 2017, l’Italia batte la Gbr 71-52 e vola agli Europei

Battendo la Gran Bretagna a Lucca (71-52), la Nazionale Femminile si è qualificata per l’EuroBasket Women 2017 (Repubblica Ceca, 16-27 giugno).

EuroBasket Women 2017, l’Italia batte la Gbr 71-52 e vola agli Europei

Mercoledì la squadra di Andrea Capobianco gioca in Montenegro l’ultima partita di qualificazione ma l’accesso all’Europeo è già garantito col primo posto messo al sicuro ieri grazie al successo sulle britanniche 71-52. Italia qualificata con un turno di anticipo, dunque. Le Azzurre rimangono così a punteggio pieno nel girone C dopo cinque gare, è la quinta presenza alla rassegna continentale nelle ultime sei edizioni.

Legittima la gioia del presidente della FIP Giovanni Petrucci a fine partita: “Un risultato veramente molto bello in una serata di festa che chiudiamo con la qualificazione a punteggio pieno e con un turno di anticipo. Affronteremo l’Europeo con grande impegno ma anche con la possibilità di fare bella figura. Grazie a tutte le giocatrici e all’intero staff per l’impegno in questa splendida cavalcata. Stupendo, numeroso e calorosissimo il pubblico di Lucca”.

Nel giorno della centesima presenza di Laura Macchi in Nazionale, l’Italia ha vinto anche la tensione in un PalaTagliate pieno di pubblico e di entusiasmo. La miglior marcatrice è stata Macchi con 23, in doppia cifra anche Cecilia Zandalasini a quota 16.

L’Italia in avvio si è affidata proprio a Chicca Macchi, 10 punti nei nostri primi 12: le Azzurre hanno toccato il +8 sul 18-10 per poi chiudere il primo quarto sul 20-15, Stewart ha tenuto la Gran Bretagna a contatto con tre canestri da sotto. Il gioco da tre punti di Zandalasini è valso il +10 sul 27-17, l’appoggio di Macchi il massimo vantaggio (32-19) a metà secondo quarto.

 All’intervallo lungo si è andati sul 36-23 con Macchi già a quota 14, poi la Gran Bretagna è tornata a spaventarci con la fiammata di Handy (7 punti nel parziale) sul 46-40. Sono stati i 7 punti consecutivi di Macchi a riportarci a distanza di sicurezza sulla sirena del terzo quarto (53-40).

L’Italia ha mantenuto la doppia cifra di vantaggio anche nell’ultimo parziale: i liberi di Dotto ci hanno riportato a +13 a 4 minuti dalla fine (60-47). A un minuto dalla fine è arrivato il sigillo di Zandalasini (68-52), per il canestro che è valso il Campionato Europeo. 

Italia-Gran Bretagna 71-52 (20-15; 16-8; 17-17; 18-12)
Italia: Consolini NE, Zandalasini 16 (5/9, 1/2), Cinili 4 (2/3), Sottana 2 (1/3, 0/5), Dotto 7 (1/3, 1/2), Masciadri 4 (2/3, 0/5), Formica 4 (2/4), Ress 9 (2/2), Crippa (0/1 da tre), Gorini 2 (1/1), Bestagno NE, Macchi 23 (5/9, 3/5). All. Capobianco
Gran Bretagna: Jones 5 (1/1, 1/3), Collins (0/1,0/3), Vanderwal (0/3, 0/3), Handy 13 (5/10, 1/3), Clark (0/1,0/2), Leedham 8 (3/11,0/4), Stewart 19 (8/13), Fagbenle 2 (1/4), Thompson NE, Gayle NE, Wilkinson 5 (1/2, 1/1), Simpson (0/1 da tre). All. Buceta Fernandez

 

EUROBASKET 2017 – FIBA rende note le fasce per il sorteggio (martedì 22 novembre). Italia in seconda fascia con Grecia, Repubblica Ceca e Lettonia – A due giorni dalla cerimonia del sorteggio per i gironi di EuroBasket 2017, la FIBA ha reso note le sei fasce di merito nelle quali sono state divise le 24 squadre partecipanti.

Martedì prossimo 22 novembre, alle ore 16.00 italiane a Istanbul in Turchia, avverrà il sorteggio dei quattro gironi da sei squadre ciascuno che daranno vita alla prima fase della 39esima edizione dell’EuroBasket (31 agosto/17 settembre 2017).

Ecco le fasce:
Seed 1: Spagna, Lituania, Francia, Serbia
Seed 2: Grecia, ITALIA, Rep. Ceca, Lettonia
Seed 3: Croazia, Israele, Turchia, Finlandia
Seed 4: Russia, Slovenia, Ungheria, Georgia
Seed 5: Germania, Belgio, Polonia, Montenegro
Seed 6: Islanda, Gran Bretagna, Ucraina, Romania

Gli Azzurri, inseriti nella seconda fascia, non potranno dunque incrociare sul loro cammino Grecia, Repubblica Ceca e Lettonia. I quattro Paesi ospitanti (Turchia, Israele, Romania e Finlandia) hanno avuto il diritto di scegliere un partner che prenderà parte al loro stesso girone.

Ecco gli accoppiamenti:
Girone a Istanbul (Turchia)
Turchia e Russia
Girone a Tel Aviv (Israele)
Israele e Lituania
Girone a Cluj-Napoca (Romania)
Romania e Ungheria
Girone a Helsinki (Finlandia)
Finlandia e Islanda

Le fasi finali avranno luogo a Istanbul in Turchia. Sarà possibile seguire il sorteggio in diretta streaming sul sito FIBA http://www.fiba.com/eurobasket e su Youtube http://youtube.com/FIBA

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.