European Youth Olympic Festival: gli azzurri della ginnastica

Mancano meno di quattro giorni agli European Youth Olympic Festival, rassegna continentale a cinque cerchi riservata agli atleti di categoria e in scena a Tblisi (Georgia) dal 26 luglio al 1 agosto.

European Youth Olympic Festival: gli azzurri della ginnastica

Mancano meno di quattro giorni agli European Youth Olympic Festival, rassegna continentale a cinque cerchi riservata agli atleti di categoria e  in scena a Tblisi (Georgia) dal 26 luglio al 1 agosto.

Tra le fila della missione CONI sfileranno anche gli azzurrini della Ginnastica Artistica Lorenzo Galli  – già campione dei 1° Giochi juniores del Mediterraneo (Ragusa, 2013) – Luca Lino Garza e Stefano Patron per la sezione Maschile, affiancati da Martina Maggio, Caterina Cereghetti e Francesca Noemi Linari della Femminile.

Un’eredità importante quella lasciata dai loro predecessori, capaci di segnare –  nell’edizione di Utrecht 2013 – un bronzo con la GAM e un quinto posto con la GAF, oltre alle tre medaglie di specialità merito di Tea Ugrin, Martina Rizzelli e Carlo Macchini. 

“ Lorenzo (Galli, ndr) è in gran forma, da lui ci aspettiamo un All-around di livello – spiega il responsabile delle Squadre Nazionali Maschili Paolo Pedrotti – Gli altri due, Garza e Patron sono molto simili dal punto di vista tecnico e il loro contributo sarà determinante a livello di squadra. Inoltre Luca (Garza, ndr) ha buone chance per una finale al volteggio. Prevediamo di ricevere notizie positive dalla Georgia”.

Reduci da due importanti test, quello lomellino contro la Francia (Mortara, 4 luglio)  e la sfida a quattro di Ipswich con Germania, Gran Bretagna e Brasile (12 luglio), l’Italdonne giovanile schiera Maggio, Cereghetti e Linari. “ Il trio convocato per Tblisi ha dato veramente il massimo per poter disputare questa edizione degli EYOF – svela il Direttore Tecnico Nazionale Enrico Casella – L’impegno è stato encomiabile, sono certo faranno del loro meglio per portare a casa un buon risultato!”

Completano la delegazione i tecnici Andrea Massaro (GAM) e Marco Campodonico (GAF), accompagnati dai giudici Flavio Mandich e Linda Balugani. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.