Europei a 10 metri, Di Martino 6° nella pistola junior

Esordio per la squadra azzurra in trasferta ad Arnhem: mercoledì mattina il team junior di pistola maschile ha gareggiato nella prima competizione dei Campionati Europei a 10 metri. Prestazione positiva per Dario Di Martino (Forestale) che ha superato la fase di qualificazione ma che in finale non è riuscito a dare il meglio di se. Il giovane campione partenopeo che conquistò il titolo europeo due anni fa ad Odense, è apparso piuttosto teso e non è riuscito negli ultimi colpi a scalare la classifica a causa di qualche 9 di troppo.

I compagni di squadra, Alessio Torracchi (Lucca) e Fabrizio Lapenda (Candela) hanno chiuso rispettivamente al 21esimo e al 25esimo posto. La squadra si è piazzata al 5° posto. La competizione è stata vinta dal russo Artem Chernousov (198.7) che si è lasciato alle spalle Lauris Strautmanis (195.2) e il greco Georgios Gabierakis.
Nella carabina 10 metri juniores donne le tiratrici azzurre hanno incontrato molte difficoltà durante la fase di qualificazione sentendo particolarmente la gara. Migliore prestazione quella di Martina Ziviani (Cerea), argento mondiale a Granada nella stessa specialità, che ha chiuso al 24esimo posto (410.2). Maria Schiava (Esercito) è al 53esimo posto (405.8) mentre la compagna di squadra Alessandra Luciani (Roma) ha terminato la sua prestazione al 59esimo (402.4).
Titolo europeo per l’ungherese Lalita Gaspar (207.0; 10.3) che ha battuto allo shoot off l’inglese Seonaid Mc In Tosh (207.0; 9.4) relegandola al secondo posto. Medaglia di bronzo per la croata Valentina Gustin.

RISULTATI
PISTOLA 10 METRI JUNIORES UOMINI
1. CHERNOUSOV Artem (RUS) 198.7; 2. STRAUTMANIS Lauris (LAT) 195.2; 3. GABIERAKIS Georgios (GRE); 6. DI MARTINO Dario (ITA); 21. TORRACCHI Alessio (ITA); 25. LAPENDA Fabrizio (ITA)

CARABINA 10 METRI JUNIORES DONNE
1.GASPAR Lalita (HUN) 207.0;10.3; 2. MC IN TOSH Seonaid (ENG) 207.0; 9.4; 3. GUSTIN Valentina; 24.ZIVIANI Martina (ITA); 53. SCHIAVA Maria (ITA); 59. LUCIANI Alessandra (ITA)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.