Conclusa la trasferta azzurra ai Campionati Europei a 10 metri di Wroclaw. Protagonisti dell’ultima giornata gli atleti della squadra di pistola italiana: Paolo Monna (Carabinieri) – reduce dalla medaglia d’argento e dalla carta olimpica conquistata nella stessa specialità – Alessio Torracchi (Fiamme Gialle) e Giuseppe Giordano (Esercito) hanno combattuto contro il il team russo rappresentato da Artem Chernousov, Anton Aristarkhov e Andreai Chilikov, ma non sono riusciti ad imporsi su questi ultimi che hanno chiuso il match con il punteggio di 17 a 13.

Per gli azzurri, quindi, un argento meritato che mette il sigillo a questi Europei nei quali l’Italia ha conquistato diversi podi ma nessuna vittoria.

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Commenta