Europei a Medway – Tra le donne azzurre lontane dal podio

Si è svolta oggi a Medway, Gran Bretagna, la finale femminile dei Campionati Europei che, oltre alle medaglie, ha assegnato 8 pass per i Giochi olimpici di Londra 2012. L’Italia era rappresentata da 3 pentatlete: Lavinia Bonessio del CS Esercito, Claudia Cesarini delle Fiamme Azzurre e Sabrina Crognale delle Fiamme Oro.
Cesarini ha chiuso 15^ con 5264 punti, Bonessio 19^ con 5156 punti, Crognale 21^ con 5128 punti.
Campionessa europea si è laureata Schoneborn (Ger, 5600), argento per Toth (Hun, 5548), bronzo per Tereshuk (Ukr, 5536).
LA GARA – Prima prova, la scherma, Crognale chiude con 856 punti piazzandosi al 9° posto, Bonessio e Cesarini conquistano entrambe 832 punti piazzandosi al 13° posto.
Seconda prova, il nuoto, Crognale chiude in 2’19”70 (1124) e si attesta al 15° posto con 1980 punti, Cesarini in 2’23”21 (1084) e scivola al 26° posto con 1916 punti, Bonessio in 2’23”94 (1076) ed è 27^.
Terza prova, l’equitazione, le azzurre risalgono posizioni. Crognale conquista 1180 punti piazzandosi al 9° con 3160 punti, Cesarini centra il netto (1200 punti) piazzandosi al 15° con 3116 punti, Bonessio chiude con 1120 punti piazzandosi al 25° posto con 3028 punti.
Ultima prova, il combined event, Cesarini chiude in 11’53”35 (2148 punti), Bonessio chiude in 11’58”81 (2128 punti), Crognale chiude in 12’38”18 (1968 punti).
A squadre oro per l’Ungheria con 16340 punti, argento per la Germania con 16.224 punti, bronzo per la Francia con 15.764 punti; l’Italia ha chiuso al 9° posto con 14.212 punti. (com stampa)

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.