Troppo forte la Francia e i ragazzi non riescono ad emulare le pari età donne. Agli Europei Basket U16 gli azzurri cedono in semifinale ai transalpini (56-73) e oggi alle ore 18.45 affrontano la Russia per la Medaglia di Bronzo. Quella d’Oro se la contenderanno alle ore 21.00 Francia e Spagna.

Interessante anche il confronto tra Grecia e Turchia, perché in palio c’è l’ultimo biglietto per il Mondiale Under 17 che nel 2020 si giocherà a Sofia e che vede già qualificate l’Italia e le altre tre semifinaliste. Con la Francia il migliore realizzatore è stato Matteo Spagnolo con 16 punti, in doppia cifra anche Davide Casarin (12) e Francesco Gravaghi (10).

Come con la Grecia nel Quarto di Finale, l’approccio degli Azzurri non è stato dei migliori e così la squadra allenata da Gregor Fucka dal 6 pari si è ritrovata sul 10-29 di fine primo quarto (4-23 il parziale in favore della Francia). Nel secondo quarto l’Italia ha ricucito parzialmente il gap arrivando in due occasioni a -12 grazie all’estro di Casarin (9 punti per lui all’intervallo lungo). La Francia ha conservato la doppia cifra di vantaggio andando all’intervallo lungo sul 42-29.

La partita è sembrata chiusa nei primi 3 minuti del terzo quarto, col 9-0 di parziale che ci ha ricacciato a -22 (29-51), ma poi un’Italia tutto cuore è stata capace di mettere insieme un break di 18-2 (triple in sequenza di Fiusco e Gravaghi, canestri di Casarin e Spagnolo) che ci ha riportato a -7 (55-62) con 3 minuti ancora sul cronometro. La reazione straordinaria degli Azzurri è stata però tardiva e la Francia, pure con qualche difficoltà, è riuscita a mantenere il vantaggio tornando a +16.

Tutte le partite dell’Europeo sono trasmesse in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale della Fip – Italbasket.
Aggiornamenti anche su @Italbasket, il profilo Twitter della Fip. Hashtag #Italbasket e #FIBAU16Europe.

Italia-Francia 56-73 (10-29; 19-13; 8-18; 19-13)

Italia: Giordano 2, Marangoni 3, Onojaife, Spagnolo 16, Virginio 1, Barbieri 2, Casarin 12, Fiusco 8, Gravaghi 10, Greggi, Valente ne, Vincini 2. All. Fucka.

Francia: Dessert 1, Dieng 17, Houinsou 2, Mienandi 4, Y. Traore, Bal 5, Balfournier 10, De Sousa 6, Llaury 5, Raynaud, A. Traore 11, Wembenyama 12. All. Faure.

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.