Europei Canoa Velocità, gli azzurri per Racice

L’Italia è pronta per il primo importante appuntamento stagionale che  vedrà i nostri pagaiatori protagonisti sulle acque del bacino di Racice, in Repubblica Ceca, dall’1 al 3 maggio prossimi per i Campionati europei canoa velocità assoluti.
Lo staff tecnico composto da Ezio Caldognetto, Giuseppe Buonfiglio e Antonio Cannone ha convocato per l’appuntamento continentale 22 atleti, attualmente in raduno a Mantova dove rimarranno fino alla partenza per Racice.
Nel K1 maschile saranno all’europeo Nicola Ripamonti, Giulio Dressino, Maximilian Benassi, Albino Battelli, Alberto Ricchetti (Fiamme Gialle), Mauro Pra Floriani (Fiamme Oro), Matteo Florio (LNI Mantova), Mauro Crenna (Sestese), Manfredi Rizza, Edoardo Chierini, Riccardo Cecchini (C. Ticino Pavia) e Matteo Torneo (CKS Le Saline).
Nel kayak femminile spazio invece a Sofia Campana, Norma Murabito (Fiamme Azzurre), Agata Fantini, Cristina Petracca (Marina Militare), Federica Nolè (CC Aniene) e Irene Burgo (CC Siracusa).
Nella canadese i convocati sono Daniele Santini, Luca Incollingo (Fiamme Oro), Nicolae Craciun (CC Aniene) e Sergiu Craciun (CK Academy).
“Partiamo con determinazione e con l’obiettivo di fare del nostro meglio, confrontandoci per la prima volta in stagione con il resto d’Europa – spiega il vicepresidente FICK Andrea Argiolas –. La squadra che schiereremo all’europeo non è comunque da considerarsi definitiva. A luglio, di ritorno dai primi appuntamenti internazionali, rimetteremo tutto in gioco nel corso di un’ulteriore verifica che dall’1 al 5 luglio ci permetterà di capire se il gruppo scelto è quello migliore o se qualcuno, inizialmente escluso, potrà invece entrare a farne parte. L’obiettivo è quello di arrivare con la squadra migliore al mondiale di Milano e per farlo crediamo sia questa la strada giusta.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.