Europei Crono Jrs e U23, argento di Alice Gasperini

Europei Crono Jrs e U23, argento di Alice Gasperini
Podio Europei Crono Jrs Nyon

Alice Gasperini sul podio della crono juniores agli Europei di Nyon (foto Comunicazione FCI)

L’argento di Alice Gasparini, giunto oggi nella seconda giornata dei Campionati Europei Crono Jrs e U23 di ciclismo, lenisce completamente la parziale delusione per il settore femminile ieri nella gara U23. “Non pensavo di essere andata così forte! – ha esclamato l’azzurra subito dopo la conquista della medaglia – E’ una bellissima sensazione. Sono molto soddisfatta e felice. Ringrazio tutto lo Staff e Dino Salvoldi.
Alice, 16enne originaria di Como (ne compirà 17 il prossimo dicembre), ferma il cronometro a soli 5” dall’olandese Aafke Soet, che ha chiuso con il tempo di 20’17”. Terzo gradino del podio alla francese Greta Richioud, a 11″. L’azzurra riporta l’Italia sul podio continentale della cronometro nella categoria dopo il titolo europeo vinto da Rossella Ratto nel 2011.
Grande soddisfazione anche per il CT Dino Salvoldi: “Tutte e tre le azzurre in gara sono al primo anno nella categoria, quindi i loro risultati sono per me fonte di soddisfazione. In particolare, questo percorso non era molto adatto alle caratteristiche di Katia che però si è difesa bene. – sottolinea il CT – Inoltre, il confronto internazionale in questa specialità è pressoché inesistente. Sapevamo, prima della gara, di essere ad un buon livello ma era difficile collocarsi come risultato. La mia grande soddisfazione nasce proprio dal fatto che, passo dopo passo, stiamo effettuando un cambiamento di mentalità e di approccio alla specialità necessaria per far crescere nel giusto modo l’atleta e renderla completa. In questo modo, anche i risultati arrivano. Alice ne è la conferma”.
Ottimo anche il sesto posto di Sofia Bertizzolo a 21″, mentre Katia Ragusa ha concluso al 20° posto a 1’02” dalla Soet.

RISULTATI CRONO DONNE JUNIORES: 1. Aafke Soet (Ola) Km. 13,400 in 20’17”08, media 39,800; 2. Alice Gasparini (Ita) a 5”37; 3. Greta Richioud (France) a 11”50; 4. Daria Egorova (Rus) a 12”40; 5. Pernille Mathiesen (Dan) a 17”07; 6. Sofia Bertizzolo (Ita) a 21”44; 7. Michelle Andres (Svi) a 23”58; 8. Eva Maria Palm (Bel) a 32”09; 9. Weronika Humelt (Pol) a 34”44; 10. Chanella Stougje (Ola) a 34”90; 20. Katia Ragusa (Ita) a 1’02”67

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.