Europei di Ritmica 2014: Italbaby in splendida forma, Russia al top

Europei di Ritmica 2014: Italbaby in splendida forma, Russia al top
Le juniores agli Europei di Ritmica a Baku

Le juniores agli Europei di Ritmica a Baku

Oggi cala il sipario sui 30° Campionati Europei di ritmica, in programma a Baku, Azerbaijan. Stamattina si sono svolte le finali di specialità, dove le giovani atlete junior italiana hanno raggiunto ottimi risultati, che ben riflettono lo sforzo compiuto da tutte le società di ginnastica distribuite sul territorio nazionale e dalla DTN Marina Piazza, proiettando la scuola italiana in un futuro da protagonista a livello internazionale.
Letizia Cicconcelli ottiene il sesto posto nella finale alla palla ed il settimo in quella al nastro, mentre Arianna Malavasi si piazza settima alle clavette.
Nella competizione delle squadre, putroppo le finali di specialità hanno visto la squadra italiana rimanere nella parte bassa della classifica, al quinto posto nelle 10 clavette e al sesto posto nel misto 3 palle e 2 nastri. Rimane comunque una trasferta positiva quella delle farfalle, che con il secondo posto nel concorso generale di ieri hanno guadagnato l’accesso ai prossimi giochi olimpici europei, che si terranno nel 2015 nella stessa arena in cui si è disputata questa gara.
La Russia esce decisamente vittoriosa da questa kermesse, aggiudicandosi ben otto ori sui nove disponibili, 1 nel concorso generale di squadra, 1 nella finale di specialità di nastri e palle, 1 nell’individuale senior, 1 nella gara per nazioni del team junior e tutti 4 gli ori disponibili nelle finali di specialità junior. Manca solo l’oro nella finale alle 10 clavette, vinto dalla Bulgaria.
Sara Sangalli

FINALE 10 CLAVETTE
1. Bulgaria 17.766 (D. 8.900 E. 8.866)
2. Russia 17.633 (D. 8.900 E. 8.733)
3. Spagna 17.550 (D.8.850 E. 8.700)
4. Bielorussia 17.483 (D. 8.850 E.8.633)
5. Italia 17.433 (D. 8.800 E. 8.633)
6. Azerbaijan 17.166 (D. 8.600 E. 8.566)
7. Israele 16.383 (D. 8.550 E. 7.833)
8. Germania 15.100 (D. 8.000 E. 7.700)

FINALE 3 PALLE E 2 NASTRI
1. Russia 18.366 (D. 9.100 E. 9.266)
2. Azerbaijan 17.650 (D. 8.650 E. 9.000)
3. Bulgaria 17.583 (D. 8.850 E. 8.733)
4. Israele 17.500 (D. 8.700 E. 8.800)
5. Spagna 17.400 (D.8.700 E. 8.700)
6. Italia 17.283 (D. 8.800 E. 8.533)
7. Francia 15.733 (D. 8.200 E.7.833)
8. Ucraina 13.100 (D. 7.900 E. 5.800)

FINALE CERCHIO JUNIOR
1 BRAVIKOVA Iuliia RUS 16.750
2 PIRIYEVA Zhala AZE 16.300
3 RYBAKOVA Anastasiya BLR 15.775
4 MARINOVA Katerina BUL 15.700
5 ASHRAM Linoy ISR 15.658
6 MULYK Mariia UKR 15.300
7 FILIORIANU Ana Luiza ROU 15.200
8 KELAIDITI Eleni GRE 13.950

FINALE PALLA JUNIOR
1 ANNENKOVA Irina RUS 16.300
2 TRUBACH Maryia BLR 16.016
3 KALEYN Boryana BUL 15.950
4 ASHRAM Linoy ISR 15.816
5 KHANINA Valeriya UKR 15.466
6 CICCONCELLI Letizia ITA 15.450
7 PIRIYEVA Zhala AZE 15.250
8 KELAIDITI Eleni GRE 14.675

FINALE CLAVETTE JUNIOR
1 PETROVA Olesya RUS 16.450
2 TRUBACH Maryia BLR 16.200
3 ASHRAM Linoy ISR 15.700
4 MARINOVA Katerina BUL 15.575
5 FILIORIANU Ana Luiza ROU 15.500
6 PIRIYEVA Zhala AZE 15.183
7 MALAVASI Arianna ITA 14.933
8 KIS Alexandra HUN 14.700

FINALE NASTRO JUNIOR
1 ANNENKOVA Irina RUS 15.816
2 KHANINA Valeriya UKR 15.750
3 ASHRAM Linoy ISR 15.650
4 KELAIDITI Eleni GRE 15.566
5 MANAKHAVA Stefaniya Sofiya BLR 15.300
6 MARINOVA Katerina BUL 15.033
7 CICCONCELLI Letizia ITA 14.900
8 PIRIYEVA Zhala AZE 14.233

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.