Europei Jrs e U23: con Cimolai arriva il quinto oro

E’ l’azzurro Davide Cimolai a regalare il quinto oro all’Italia nella rassegna continentale in corso di svolgimento in Portogallo. L’azzurro conquista il titolo europeo nello scratch riservato agli uomini U23, sferrando l’attacco decisivo a sette giri dalla fine e creando il vuoto dietro di lui. E’ dominio assoluto. Alle sue spalle il britannico Luke Rowe, argento, ed il russo Vicktor Shmalko, bronzo. Buon sesto posto per l’altro azzurro Paolo Simion che ha realizzato una buona prestazione dosando bene le energie in corsa e partecipando a tutte le azioni.
Nella gara femminile u23 scratch, l’azzurra Barbara Guarischi ha sfiorato il podio. Il titolo è andato alla britannica Laura Trott, che si è messa alle spalle la polacca Malgorzata Wojtyra e l’irlandese Shannon Mccurley.
Nell’omnium uomini under 23 Elia Viviani, grazie al quinto posto nel giro lanciato e alle due piazze d’onore nella corsa a punti e nell’eliminazione, comanda con sette punti di vantaggio sul ceco Jan Kaduch e otto sul francese Bryan Coquard.
Molto più serrata la lotta nell’omnium juniores con il testa a testa tra Bonifazio e Irken. L’azzurrino si è piazzato sesto nel giro lanciato, quarto nella corsa a punti e primo nell’eliminazione. (com stampa)

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.