Europei Juniores Pentathlon, bronzo a squadre anche per gli uomini

Daniele Colasanti, Giorgio Malan e Gianluca Micozzi chiudono alle spalle di Russia e Repubblica Ceka.

Europei Juniores Pentathlon, bronzo a squadre anche per gli uomini

Un’altra medaglia per gli azzurrini del Pentathlon ai Campionati Europei 2017 di specialità. L’ha conquistata la formazione composta a Daniele Colasanti, Giorgio Malan, Gianluca Micozzi, capace di portare a casa il bronzo nella prova a squadra. Per l’Italia si tratta della terza medaglia a questo europeo dopo l’oro e l’argento vinto il giorno precedente dalle donne. Nell’individuale il migliore degli azzurri è stato Colasanti, che ha chiuso all’8° posto con 1441 punti. Micozzi ha chiuso al 14° posto con 1429 punti, Malan al 15° posto con 1422 punti.

Campione europeo si è laureato il ceco Grycz con 1480 punti, argento per il russo con 1458 punti, bronzo per il ceco Vlach con 1454 punti. L’oro è stato vinto dalla Russia con 4339 punti, l’argento dalla Repubblica Ceca con 4325 punti, l’Italia il bronzo con 4292 punti.

Colasanti ha chiuso la prova di nuoto in 2:04.34 (302 punti), piazzandosi al 21° posto. Il round robin di scherma ha visto l’azzurro conquistare 226 punti (21v-14s), nel bonus round ha conquistato 1 punti e con 529 punti totali è 10°. Nell’equitazione ha ottenuto 300 punti, risalendo al 7° posto con 829 punti. Infine il laser run, dove l’azzurro ha chiuso in 11:28.50 (612 punti).

Micozzi ha chiuso la prova di nuoto in 2:07.63 (295 punti), piazzandosi al 28° posto. Il round robin di scherma ha visto l’azzurro conquistare 208 punti (18v-17s), nel bonus round ha conquistato 3 punti e con 506 punti totali è 17°. Nell’equitazione ha ottenuto 300 punti, risalendo al 14° posto con 806 punti. Infine il laser run, dove l’azzurro ha chiuso in 11:17.96 (623 punti).

Malan ha chiuso la prova di nuoto in 1:58.97 (313 punti), piazzandosi al 6° posto. Il round robin di scherma ha visto l’azzurro conquistare 172 punti (12v-23s), nel bonus round ha conquistato 1 punto e con 486 punti totali è 27°. Nell’equitazione ha ottenuto 300 punti, risalendo al 20° posto con 786 punti. Infine il laser run, dove l’azzurro ha chiuso in 11:04.29 (636 punti).

STAFFETTA FEEMINILE – Nella staffetta femminile successo della Germania,con 1408 punti, davanti alla Turchia, con 1379 punti, e Francia, con 1372 punti. Quella azzurra composta da Irene Prampolini e da Alice Rinaudo, ha chiuso all’8° posto con 1298 punti. La staffetta azzurra ha chiuso la prova di nuoto in 2:06.57 (297 punti), piazzandosi al 6° posto. Il round robin di scherma ha visto l’Italia conquistare 210 punti (20v-20s) e con 507 punti totali risalire al 4° posto. Nell’equitazione le due azzurre hanno ottenuto 292 punti, attestandosi al 5° posto con 799 punti. Infine nel laser run Prampolini-Rinaudo hanno chiuso in 13:21.69 (499 punti).

Risultati completi su www.cardsys.hu.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.