Europei Juniores di Pentathlon: Tognetti e Colasanti coppia d’oro

Due giorni veramente ricchi di soddisfazioni per il movimento azzurro con il doppio successo di Tognetti e Colasanti, il bronzo dell'"altra" Tognetti, Aurora, e l'argento a squadre donne.

Europei Juniores di Pentathlon: Tognetti e Colasanti coppia d’oro

Italia superstar nelle prime due giornate dei campionati europei di Pentathlon Moderno Juniores in svolgimento a Drzonkow, in Polonia. Nella prima giornata successo di Francesca Tognetti e bronzo della sorella Aurora, poi ieri successo per Alessandro Colasanti. Così, nel giro di 24 ore, il Pentathlon azzurro si ritrova con due campioni europei che assicurano un futuro roseo a questa disciplina ancora una volta grazie ad atleti romani, epigoni della grande scuola che ha prodotto campioni come Masala e Tiberti.

La 20enne romana Francesca Tognetti si è laureata campionessa europea, riportando il titolo continentale in Italia dopo due anni (nel 2014 lo vinse Gloria Tocchi). La giovane pentatleta ha fatto la gara perfetta, vincendo la prova di scherma e rimanendo al comando fino al termine. Per lei si tratta della seconda medaglia continentale da junior (nel 2015 vinse il bronzo nella staffetta mista).

Francesca oro e la sorella più piccola, Aurora, 17 anni, è stata capace di vincere il bronzo. Grande soddisfazione per la giovanissima pentatleta che in carriera aveva vinto finora medaglie in ogni competizione nelle diverse categorie giovanili esclusi gli Europei junior.

La festa azzurra si è arricchita anche dall’argento a squadre vinto da Aurora Tognetti, Irene Prampolini (7^ individuale con 1312 punti) e Alessandra Frezza (20^ individuale con 1251 punti).

Dunque l’oro è stato vinto dall’azzurra Francesca Tognetti con 1356 punti, l’argento dalla turca Ilke Ozyuksel con 1343 punti, il bronzo da Aurora Tognetti con 1339 punti. A squadre, oro per la Russia con 3920 punti,  argento per l’Italia con 3902 punti, bronzo per la Lituania con 3860 punti.

Dopo una giornata fantastica, come quella di venerdì, non si poteva sperare una replica, che è invece avvenuta nella gara maschile grazie al 21enne Alessandro Colasanti che ha vinto il primo titolo continentale junior della storia italiana. Il pentatleta romano ha controllato la gara rimanendo sempre al secondo posto fino all’ultima prova, il combined, dove ha trovato l’acuto per superare gli avversari e tagliare per prim

Alessandro Colasanti, Europei Juniores Pentathlon

Alessandro Colasanti

o il traguardo. Per lui si tratta del primo titolo individuale europeo della carriera e della seconda medaglia continentale (lo scorso anno arrivò terzo nella gara a staffetta mista).

Il podio finale vede Alessandro Colasanti primo con 1491 punti; l’argento è andato al russo Viacheslav Bardyshev con 1478 punti, il bronzo all’altro russo Danila Glavatskik con 1475 punti.

Così invece gli altri azzurri: Micozzi 14° con 1417d punti, Daniele Colasanti 36° con 1115 punti.

Risultati completi su www.drzonkow.pentathlon.org.pl

Oggi si chiuderà la rassegna continentale con la gara a staffetta mista. L’Italia sarà rappresentata da Aurora Tognetti e Alessandro Colasanti.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.