Europei pesi jrs e U23, bottino di medaglie per l’Italia

Europei pesi jrs e U23, bottino di medaglie per l’Italia
Scarantino

Mirco Scarantino, a Cipro si è confermato campione europeo Juniores, cat. fino a 56 kg.

Sono rientrate in Italia le Nazionali impegnate nelle gare dei campionati europei pesi juniores e under 23. Gli Azzurri tornano da Cipro con un bottino lusinghiero: sei medaglie, tre d’oro, una d’Argento e due di Bronzo.
L’impresa più grande l’ha compiuta Mirco Scarantino, capace di bissare il titolo europeo juniores della passata stagione dominando la categoria fino a 56 kg. Mirco ha subito riscattato l’opaca prestazione di Almaty degli ultimi Mondiali Seniores, confermandosi al top tra gli atleti del vecchio continente.
In rapida ascesa anche Michael Di Giusto, arrivato in questa ultima parte di stagione in forma smagliante. Anche lui reduce dal Mondiale kazako, dove era stato il migliore tra gli azzurri in gara e in cui aveva fatto registrare i nuovi record italiani assoluti di slancio e totale, a Limassol Michael ha centrato il podio juniores della 62 kg aggiudicandosi il Bronzo grazie a una prova di slancio super (argento di specialità).
L’altra medaglia è arrivata da una donna, Jennifer Lombardo, che con una prestazione solida ha conquistato la medaglia di bronzo under 23 nella 58 kg.
Record italiano assoluto di totale per Giorgia Russo che con 181 kg ha strappato il record nazionale a una certa Genny Pagliaro, classificandosi quinta nella classifica finale. Altri record nazionali di classe, quella under 17, li ha stabiliti Mirko Zanni, al rientro sulle pedane internazionali dopo il Bronzo Olimpico di Nanjing e il salto di categoria nella 69 kg. Mirko ha chiuso il suo primo europeo juniores in ottava posizione stabilendo 5 nuovi record: uno di strappo, due di slancio e due di totale.
Torna in Italia con qualche rimpianto Antonino Pizzolato, in gara nella 85 kg juniores. Nino ha concluso la sua gara quarto, un buon piazzamento, arrivato però al termine di una gara non brillante in cui le misure per salire sul podio erano senz’altro alla sua portata.
Hanno chiuso le gare per gli Azzurri Carlotta Brunelli e Roberta Buttiglieri, in gara nelle gare under23 rispettivamente nella 75 e nella +75 kg. La Brunelli si è piazzata sesta con 199 kg di totale, mentre la Buttiglieri ha chiuso settima con 202 kg di totale.
Gli Azzurri sono rientrati in Italia dove fino 13 dicembre prepareranno l’ultimo appuntamento della stagione, i Campionati Italiani Assoluti di Valenzano.

Abbonati qui a Express VPN, ottieni il 30% di sconto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.