Europei Tiro a Segno, trasferta positiva per l’Italia

Chiude con un oro e un argento nelle prove a squadre la spedizione azzurra a Osijeck.

Europei Tiro a Segno, trasferta positiva per l’Italia

Chiude in bellezza l’Italia del Tiro a Segno ai Campionati Europei di Osijeck. Nell’ultima giornata di gare la squadra di pistola a 10 metri composta da Giuseppe Giordano (Esercito) – reduce dal terzo posto vinto ieri nella prestazione individuale – Paolo Monna (Carabinieri) e Alessio Torracchi (Fiamme Gialle) ha conquistato il titolo di campione europeo battendo in finale il team dell’ Ucraina mentre al terzo posto si è piazzata la Russia.

Soddisfazioni anche nella carabina femminile grazie alla prestazione di Petra Zublasing (Carabineiri), Alessandra Luciani (Carabinieri) e Martina Ziviani (Esercito) che si sono aggiudicate l’argento a squadra piazzandosi dietro alla Russia, mentre la Romania ha dovuto accontentarsi del terzo posto.
In questi Campionati Petra Zublasing aveva già avuto modo di mettersi in luce nella carabina mista dove ieri, in coppia con Marco Suppini (Fiamme gialle) aveva vinto la medaglia d’argento.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.