Europeo basket Under 18: contro la Serbia per acciuffare il Mondiale 2015

Europeo basket Under 18: contro la Serbia per acciuffare il Mondiale 2015

Domani sera alle 21.45 la Nazionale affronta la Serbia nel quarto di finale dell’Europeo basket Under 18 femminile che si sta disputando a Matosinhos, in Portogallo.
Le Azzurre arrivano alla sfida che potrebbe schiudere le porte del Mondiale Under 19 del 2015 (si qualificano le prime cinque) dopo cinque vittorie e la sconfitta di misura con la Spagna, ko che però ha rinsaldato le sicurezze della squadra di Roberto Riccardi, brava a lottare alla pari con le campionesse uscenti nonostante le assenze di Cabrini e Landi. ”In effetti loro hanno giocato come se fosse una finale – ha spiegato il coach – e questo, considerato lo straordinario valore delle iberiche, è un ulteriore riconoscimento della nostra forza. Le condizioni fisiche della squadra sono l’unica nota dolente di un Europeo fin qui eccellente, non credo che riusciremo a recuperare Landi mentre Russo e Cabrini oggi si sono allenate e dovrebbero essere della partita. Mi aspetto una partita molto equilibrata, la Serbia è una squadra temibile, che adotta una pallacanestro “corri e tira” e ha diverse tiratrici molto pericolose, oltre a Crvendakic, all-around che ha giocato anche l’Europeo Under 20 di Udine. Il gruppo è più o meno quello che due anni fa con l’Under 16 retrocesse in Division B, la crescita di questa squadra è sotto gli occhi di tutti. Fino a questo punto della manifestazione abbiamo sofferto più le lunghe di ingombro e meno le esterne ma è chiaro che sarà una gara che nasconde diverse insidie anche perché avendo dovuto ridurre le rotazioni per colpa degli infortuni, ci arriviamo con qualche giocatrice abbastanza stanca”.
Nel corso delle sei partite giocate finora, Riccardi ha sempre trovato protagoniste diverse in attacco: la miglior marcatrice delle Azzurre è Cecilia Zandalasini con 14.2 punti, a ruota Marzia Tagliamento con 13.5.
Domani palla a due alle ore 21.45 italiane, in palio un posto in semifinale contro la vincente di Francia-Paesi Bassi e la qualificazione automatica al Mondiale Under 19 che si giocherà in Russia nel 2015.

I quarti di finale
Francia-Paesi Bassi
Italia-Serbia
Russia-Croazia
Spagna-Belgio

La seconda fase
Italia-Croazia 68-53; Italia-Paesi Bassi 61-59, Italia-Spagna 63-68
Classifica: Spagna 10; Italia 8; Croazia 4; Paesi Bassi 4; Repubblica Ceca 2; Portogallo 2.

La prima fase
Italia-Repubblica Ceca 70-60; Italia-Svezia 61-51; Italia-Portogallo 61-44
Classifica: Italia 6; Repubblica Ceca 4; Portogallo 2; Svezia 0.

Le Azzurre
4 Sofia Vespignani
5 Isabel Romano
6 Arianna Landi
7 Martina Kacerik
8 Marzia Tagliamento
9 Cecilia Zandalasini
10 Alessia Cabrini
11 Stefania Trimboli
12 Ylenia Cordola
13 Francesca Romana Russo
14 Laura Reani
15 Annalisa Vitari

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.