Europeo Under 20 basket femminile, Italia Polonia 59-56

Europeo Under 20 basket femminile, Italia Polonia 59-56
Europeo Under 20 Basket femminile

Le azzurre festeggiano subito dopo il successo con la Polonia

Nel secondo impegno dell’Europeo Under 20 Basket Femminile in corso di svolgimento a Udine, l’Italia ha prontamente riscattato il ko subìto all’esordio ad opera dell’Olanda superando la Polonia 59-56.
Ancora prima di iniziare a parlare della Polonia, nella riunione pre-partita avevo chiesto alla squadra una reazione di orgoglio – ha commentato Nino Molino – e credo di averla ottenuto. Abbiamo attaccato meglio la zona, iniziato la gara con la testa giusta e reagito con intelligenza ai momenti di difficoltà. Era fondamentale vincere, averlo fatto avendo ritrovato lo spirito giusto mi fa ancora più piacere”.
Ilaria Milazzo è stata la miglior marcatrice delle Azzurre con 13 punti (Penna 10), la squadra di Nino Molino si è mantenuta sempre in vantaggio e nel finale è riuscita a contenere la rimonta della Polonia, tornata da -8 a -3 nell’ultimo minuto di gioco: domani si torna in campo alle 20.45 per affrontare la Bielorussia, vincendo l’Italia passerebbe il turno come seconda portandosi dietro 2 punti nella seconda fase. Sulla sirena Owczarzak (20 punti per lei) ha avuto la possibilità di impattare ma la sua tripla è uscita e sul rimbalzo conquistato dalle Azzurre si è chiusa la partita.
In precedenza l’Italia aveva toccato anche il +10 nel primo tempo grazie alla buona vena offensiva di Milazzo (13 punti in 10’) e poi nel momento più difficile, quando in apertura di terzo quarto la Polonia ha impattato a quota 39, è stata un’ottima Elisa Penna con 4 punti di fila a spingere nuovamente avanti l’Italia. Nel finale ancora Penna e la tripla di Orazzo ci hanno illuso sul 58-51, poi la rimonta della Polonia e l’errore di Owczarzak.
Più che confortante comunque la reazione delle Azzurre, che a 24 ore dalla prestazione negativa con l’Olanda, hanno saputo interpretare una partita intelligente e coraggiosa, tirando bene dal campo (53% da 2, 36% da 3), tenendo a rimbalzo (35 pari) e limitando la Polonia a 56 punti contro i 73 segnati dalle nostre avversarie alla Bielorussia nella partita di esordio.

Italia-Polonia 59-56 (20-13; 35-26; 51-43)
Italia: Milazzo 13, Bonasia, Gambarini 8, Orazzo 7, Reggiani, Crudo 3, Peresson 4, Ramò, Penna 10, Nicolodi, Barberis 6, Ercoli 8. Coach: Molino
Polonia: Skrzecz, Naczk 11, Owczarzak 20, Wozniak, Stankiewicz 8, Szajtauer, Jakubiuk 4, Marciniak 6, Adamowicz, Puss 2, Jaworska K. 5, Jaworska B.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.