Europeo Under 20 Basket femminile
Le azzurre festeggiano subito dopo il successo con la Polonia

Nel secondo impegno dell’Europeo Under 20 Basket Femminile in corso di svolgimento a Udine, l’Italia ha prontamente riscattato il ko subìto all’esordio ad opera dell’Olanda superando la Polonia 59-56.
Ancora prima di iniziare a parlare della Polonia, nella riunione pre-partita avevo chiesto alla squadra una reazione di orgoglio – ha commentato Nino Molino – e credo di averla ottenuto. Abbiamo attaccato meglio la zona, iniziato la gara con la testa giusta e reagito con intelligenza ai momenti di difficoltà. Era fondamentale vincere, averlo fatto avendo ritrovato lo spirito giusto mi fa ancora più piacere”.
Ilaria Milazzo è stata la miglior marcatrice delle Azzurre con 13 punti (Penna 10), la squadra di Nino Molino si è mantenuta sempre in vantaggio e nel finale è riuscita a contenere la rimonta della Polonia, tornata da -8 a -3 nell’ultimo minuto di gioco: domani si torna in campo alle 20.45 per affrontare la Bielorussia, vincendo l’Italia passerebbe il turno come seconda portandosi dietro 2 punti nella seconda fase. Sulla sirena Owczarzak (20 punti per lei) ha avuto la possibilità di impattare ma la sua tripla è uscita e sul rimbalzo conquistato dalle Azzurre si è chiusa la partita.
In precedenza l’Italia aveva toccato anche il +10 nel primo tempo grazie alla buona vena offensiva di Milazzo (13 punti in 10’) e poi nel momento più difficile, quando in apertura di terzo quarto la Polonia ha impattato a quota 39, è stata un’ottima Elisa Penna con 4 punti di fila a spingere nuovamente avanti l’Italia. Nel finale ancora Penna e la tripla di Orazzo ci hanno illuso sul 58-51, poi la rimonta della Polonia e l’errore di Owczarzak.
Più che confortante comunque la reazione delle Azzurre, che a 24 ore dalla prestazione negativa con l’Olanda, hanno saputo interpretare una partita intelligente e coraggiosa, tirando bene dal campo (53% da 2, 36% da 3), tenendo a rimbalzo (35 pari) e limitando la Polonia a 56 punti contro i 73 segnati dalle nostre avversarie alla Bielorussia nella partita di esordio.

Italia-Polonia 59-56 (20-13; 35-26; 51-43)
Italia: Milazzo 13, Bonasia, Gambarini 8, Orazzo 7, Reggiani, Crudo 3, Peresson 4, Ramò, Penna 10, Nicolodi, Barberis 6, Ercoli 8. Coach: Molino
Polonia: Skrzecz, Naczk 11, Owczarzak 20, Wozniak, Stankiewicz 8, Szajtauer, Jakubiuk 4, Marciniak 6, Adamowicz, Puss 2, Jaworska K. 5, Jaworska B.