Finali Campionati rugby A, U18 e U16 e la pazzia di un sistema che non funziona

Definiti i campi nei quali si svolgeranno le finali Serie A, Under 18 e Under 16, ultimo atto di una stagione che non interessa ai vertici federali.

Finali Campionati rugby A, U18 e U16 e la pazzia di un sistema che non funziona

Roma – Sitav Lyons Piacenza e Colorno Rugby sono le due squadre finaliste del Campionato Italiano di Serie A maschile 2018/19. Hanno ottenuto la promozione alla massima divisione italiana, il Top12, e l’accesso alla Finale per il Titolo di Serie A superando, nel doppio confronto di semifinale, rispettivamente Accademia Ivan Francescato e Unione R. Capitolina.

A seguito della richiesta formulata da entrambe le società finaliste, sarà Piacenza ad ospitare domenica prossima, 9 giugno, l’epilogo della stagione 2018/19. La gara si disputerà allo Stadio Walter Beltrametti con calcio d’inizio alle ore 18.30.

Il fatto che le finali dei campionati di Serie A, U18 e U16 si svolgono in contemporanea con i Mondiali in svolgimento in Argentina racconta molto sulla pazzia di un “sistema” che ormai sta solo collezionando sconfitte.

Se guardiamo i protagonisti del Campionato di Serie A e U18, infatti, vi sarebbero molti ragazzi che per millesimo potrebbero concorrere ad un posto in Nazionale U20. La quale, invece, nel ritiro “dorato” di Remedello ha preparato il suo mondiale noncurante delle indicazioni del campionato. Uno scollamento che ha portato all’assurdo di una semifinale per il passaggio in TOP12 con un’Accademia fortemente ridimensionata e, soprattutto, ad una forte dicotomia tra campionati e nazionali.

Se si allarga lo sguardo ad altri sport, vestire la maglia azzurra è il premio per chi ha fatto bene, in una data stagione, con le proprie formazioni di club. Questo non accade nel rugby. Si obietta: i campionati non sono all’altezza. Non crediamo. Ma se fosse vero, la colpa è di due fattori: l’allontanamento dai club di elementi promettenti (non i migliori, ma.. futuribili, termine usato nel basket), la massiccia presenza di stranieri (serie A) al termine del loro percorso sportivo. Proviamo a dare valore ai campionati cadetti (TOP12, Serie A e U18), forse, tra qualche anno, le nostre nazionali potrebbero anche riprendere a vincere qualcosa.

FINALE CAMPIONATO ITALIANO SERIE A MASCHILE 2018/19
Piacenza, Stadio W. Beltrametti
9 giugno 2019 – ore 18.30
SITAV LYONS PIACENZA – RUGBY COLORNO
Arb. Manuel Bottino (Roma)
AA1 Emanuele Tomò (Roma); AA2 Franco Rosella (Roma)
Quarto uomo: Andrea Laurenti (Bologna)

Lo Stadio Canalina di Reggio Emilia sarà teatro, invece, della sfida tra Argos Petrarca Padova e Toscana Aeroporti I Medicei per il Titolo di squadra Campione d’Italia Under 18 2018/19.

Le due formazioni hanno concluso la fase finale a gironi piazzandosi al primo posto nelle rispettive poule. I veneti con 24 punti hanno distanziato Benetton Treviso di otto lunghezze, mentre i toscani hanno strappato il lasciapassare per la Finale superando nell’ultima giornata di gare i romani della Unione Rugby Capitolina con uno scarto di 2 punti (Medicei 23, Capitolina 21).

La finale in programma domenica 9 giugno alle ore 17.30, è affidata alla direzione arbitrale di Federico Vedovelli (Sondrio), assistito da Gianluca Gnecchi (Brescia) e Francesco Russo (Milano). Quarto Uomo Riccardo Salafia (Milano)

FINALE CAMPIONATO ITALIANO UNDER 18 2018/19
Reggio Emilia, Campo Crocetta Canalina
9 giugno 2019 – ore 17.30
ARGOS PETRARCA PD – TOSCANA AEROPORTI I MEDICEI
Arb. Federico Vedovelli (Sondrio)
AA1 Gianluca Gnecchi (Brescia); AA2 Francesco Russo (Milano)
Quarto uomo: Riccardo Salafia (Milano)

Il Centro Sportivo La Dozza di Bologna ospiterà la Finale per l’assegnazione del Trofeo Lodigiani 2018/19 che vedrà in campo Benetton Treviso e Rugby Parma 1931. Le due società hanno superato nel doppio confronto di semifinale rispettivamente Rugby Franciacorta e Unione R. Capitolina.

Domenica 9 giugno, alle 16.30, si contenderanno i Trofeo Lodigiani in un incontro diretto dal fischietto di Pordenone Matteo Franco, coadiuvato da Gianmarco Toneatto (Udine) e Lorenzo Bruno (Udine). Quarto uomo: Antonino Merendino (Udine)

FINALE TROFEO MARIO LODIGIANI UNDER 16 2018/19
Bologna, Centro Sportivo La Dozza
9 giugno 2019 – ore 16.30
RUGBY PARMA 1931 – BENETTON TREVISO
Arb. Matteo Franco (Pordenone)
AA1 Gianmarco Toneatto (Udine); AA2 Lorenzo Bruno (Udine)
Quarto uomo: Antonino Merendino (Udine)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.