FINEst Pole Vaulter in the World: Thiago Braz vince con 5,70

L’Italia è stata protagonista ospitando gli atleti più blasonati, che hanno sbaragliato la concorrenza. Dallo storico impianto di Formia (Latina) hanno infatti saltato il campione olimpico brasiliano Thiago Braz e il fuoriclasse filippino EJ Obiena.

FINEst Pole Vaulter in the World: Thiago Braz vince con 5,70

Milano, 20 Agosto 2020 – Lo spettacolo dello sport non si ferma, dimostrando che svolgere una competizione in sicurezza è possibile anche in questo periodo così complesso. Quattro atleti di livello mondiale, tra cui uno straordinario campione olimpico, si sono sfidati nella prima competizione virtuale al mondo di salto con l’asta organizzata da Fine Hygienic Holding, uno dei principali gruppi al mondo nel campo del benessere e produttore di articoli per l’igiene a base di carta.

Per sensibilizzare sui temi legati a salute e sicurezza, i partecipanti hanno gareggiato per la prima volta indossando delle speciali mascherine in grado di uccidere virus e batteri.

Un successo globale testimoniato da numeri straordinari: lunedì 17 agosto oltre 2,5 milioni di persone hanno assistito virtualmente all’evento.

L’Italia è stata protagonista ospitando gli atleti più blasonati, che hanno sbaragliato la concorrenza. Dallo storico impianto di Formia (Latina) hanno infatti saltato il campione olimpico brasiliano Thiago Braz e il fuoriclasse filippino EJ Obiena. Medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio 2016, dove ha stabilito il proprio record personale a 6,03 metri, Thiago Braz ha vinto la gara con un salto all’impressionante altezza di 5,70 metri. EJ Obiena si è posizionato invece secondo, con un salto a 5,60 metri. L’atleta, che detiene un record personale di 5,71 metri ai Campionati asiatici di atletica leggera ed è medaglia d’oro ai Giochi Asiatici, debutterà ai Giochi Olimpici di Tokyo nel 2021.

Saltando a 5,53 metri, Matt Ludwig, campione statunitense indoor qualificatosi al campionato della NCAA con un record personale di 5,90 metri, si è aggiudicato a il terzo posto, mentre il quarto posto è andato a Paweł Wojciechowski, l’attuale campione europeo di salto con l’asta e precedentemente campione mondiale con un record personale a 5,93 metri, con un salto all’altezza di 5,20 metri.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.