Campionato A1 Artistica, a Roma vincono Brixia e Virtus Pasqualetti

Il massimo campionato a squadre, che mancava nella capitale da tantissimi anni, è tornato finalmente nella città eterna con l'edizione 2016.

Campionato A1 Artistica, a Roma vincono Brixia e Virtus Pasqualetti

Sabato, al PalaLottomatica di Roma davanti a 10.000 spettatori, ha preso il via la 3a tappa del Campionato italiano di serie A1 di Ginnastica Artistica Maschile e Femminile.  Il massimo campionato a squadre, che mancava nella capitale da tantissimi anni, è tornato finalmente nella città eterna con l’edizione 2016.

La rassegna di Ginnastica si è aperta con i saluti del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin e del Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia Riccardo Agabio, davanti a un PalaLottomatica gremito in ogni ordine di posto. La terza tappa di serie A, nel rievocare le emozioni dei Giochi Olimpici di Roma 1960,  ha voluto anche sostenere le iniziative del Comitato Promotore di Roma 2024, rappresentato oggi dal coordinatore generale Diana Bianchedi. In tribuna autorità, insieme al numero uno della Ginnastica italiana e ad alcuni componenti del direttivo, erano presenti: Cristian Carrara, Presidente della Commissione Sport e Cultura della Regione Lazio, Riccardo Viola, Presidente del CONI Lazio e Pier Luigi Matera, Vice Procuratore Generale dello Sport. Tanti gli ospiti d’onore della rassegna per club, tra cui il campione olimpico al corpo libero di Tokyo 1964, Franco Menichelli e l’oro alla sbarra di Atene 2004 Igor Cassina. 

Tra le 12 squadre maschili vince, per la terza volta consecutiva dopo Rimini e Ancona, la Virtus Pasqualetti di Macerata (208.950), seguita dai campioni d’Italia della Ginnastica Pro Carate (207.400) e dalla Libertas Vercelli (205.650). Conducono la gara nella classifica generale proprio la Virtus Pasqualetti con 90 punti speciali, La Pro Carate (77 pt. speciali) e la Corpo Libero Gymnastics Team di padova a quota 71. Mentre sul fronte femminile vince ancora Brixia Brescia (139.900), fiancheggiata sul podio di giornata da Artistica 81 Trieste (137.600) e Ginnica Giglio Montevarchi (135.550). Nel ranking generale del torneo, quando manca solo finale al PalaVela Torino per chiudere la rassegna 2016 –  rimangono in testa le bresciane (90 pt. speciali), rincorse dalle triestine (75 pt. speciali) e dalla Ginnastica Artistica Lissonese, terza in ex aequo con la Giglio (73 pt. speciali). 

Risultati

GAF A1

GAM A1

GAF A1

GAM A1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.