Ginnastica ritmica: tutto pronto a Pesaro per la Coppa del Mondo

Ginnastica ritmica: tutto pronto a Pesaro per la Coppa del Mondo
Le farfalle azzurre in azione (foto Sangalli)

Le farfalle azzurre in azione (foto Sangalli)

L’appuntamento  con la tappa di Pesaro della World Cup di ginnastica ritmica è ormai alle porte: dal 26 al 28 aprile si svolgerà la 5^ edizione dell’evento internazionale che porta in Italia le migliori atlete della ritmica mondiale, provenienti da 39 nazioni.
La regina delle individualiste nell’edizione passata è stata la russa Evgeniya Kanaeva, che ha trionfato sia nella competizione all around che nelle finali per attrezzo, ottenendo quattro primi posti e mancando il podio solo alla finale del nastro.
La competizione a squadre vedrà invece i riflettori puntati sul rinnovato gruppo di Emanuela Maccarani, che nel 2012 ha centrato il podio sia nella competizione all around che nelle finali per attrezzo, ottenendo un secondo, un terzo ed un un primo posto. Le atlete della squadra italiana si confronteranno con le rivali russe e bielorusse, esibendosi nelle routine con dieci clavette e tre palle e due nastri come previsto dal nuovo codice dei punteggi, valido per il prossimo quadriennio olimpico.
Per quanto riguarda la competizione individuale, le nostre Federica Febbo e Veronica Bertolini sfideranno sulla pedana l’élite della ritmica internazionale, offrendo uno spettacolo indimenticabile tra i più attesi della stagione agonistica.
Il programma della manifestazione prevede, venerdì 26 aprile, lo svolgimento del Torneo Juniores, la mattina, e le fasi di qualificazione degli individuali. Cerimonia di apertura ufficiale in programma alle 18,00 di sabato, con le finali dell’individuale. La domenica conclusione con il concorso a squadre.
Sara Sangalli

Le azzurre in gara
Individuale
Federica Febbo
Veronica Bertolini
Alessia Russo o.c.
Giulia Di Luca o.c.

A Squadre
Camilla Bini
Chiara Ianni
Marta Pagnini
Camilla Patriarca
Andreea Stefanescu
Valeria Schiavi

Link dell’evento: http://www.rgworldcup-pesaro.it/

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.