Giochi del Mediterraneo Jrs Ginnastica Artistica, ok Odomaro e Busato

C’è grande fermento nella stagione internazionale di ginnastica in previsione dei campionati del mondo. Domenica 7 settembre si sono svolti a Ragusa i 1^ Giochi del Mediterraneo Jrs Ginnastica Artistica Maschile e Femminile.
Sul fronte maschile, Davide Odomaro (Libertas Vercelli) centra l’oro nell’esercizio agli anelli, con un inarrivabile 13.800. Mentre Lorenzo Galli (ASD Eur) aggiunge – con l’esercizio alla sbarra (13.500) – un argento di specialità al titolo All –around conquistato sabato. Per appena mezzo decimo di punto, l’atleta della Ginnastica Eur è costretto a rinunciare al podio del corpo libero, guidato dal terzetto Georgiou (Cipro), Tantalidis (Grecia), Abdel Rahman (Egitto) in testa con 13.800 punti. Il campioncino del mediterraneo chiude le altre due finali, quella sul cavallo con maniglie e alle parallele pari, rispettivamente 4° e 6° con 12.400 e 12.950 punti. Bene anche la femminile, con Sofia Busato (Brixia) a medaglia in tre specialità su quattro. Con 14.525 punti al volteggio e 13.450 al corpo libero, la Busato sigla – insieme al titolo individuale di ieri – la sua tripletta d’oro in questa prima edizione dei Giochi del Mediterraneo giovanili. Parallele asimmetriche d’argento, dove confeziona 13.100. Niente male anche l’altra azzurrina Pilar Rubagotti (Brixia), capace di un 12.650 alla trave, valido per il terzo posto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.