Giochi Europei di Baku, Team Italia chiude in testa al medagliere

Il tiro con l’arco porta all’Italia in totale due medaglie d’oro vinte nel mixed team da Mauro Nespoli e Natalia Valeeva vincenti con la Georgia 5-3, e nella competizione a squadre femminile da Elena Tonetta, Guendalina Sartori e Natalia Valeeva che hanno superato in finale la Bielorussia 5-3.

Giochi Europei di Baku, Team Italia chiude in testa al medagliere

Si chiude l’avventura azzurra ai Giochi Europei di Baku. Il tiro con l’arco porta all’Italia in totale due medaglie d’oro vinte nel mixed team da Mauro Nespoli e Natalia Valeeva vincenti con la Georgia 5-3, e nella competizione a squadre femminile da Elena Tonetta, Guendalina Sartori e Natalia Valeeva che hanno superato in finale la Bielorussia 5-3. 

Due primi posti che pongono gli azzurri al primo posto nel medagliere del tiro con l’arco, seguiti dalla Spagna (1 oro, 1 argento, 1 bronzo) e dall’Ucraina (1 oro, 2 bronzi).

Termina agli ottavi di finale la corsa ai Giochi Europei di Mauro Nespoli che, numeri alla mano, non è stato aiutato dalla fortuna, considerando che al termine del match avrebbe totalizzato più punti dell’avversario. L’arciere azzurro lotta ma si arrende dopo cinque set alle frecce del polacco Slawomir Naploszek. 

Primo set azzurro 30-26, secondo a favore dell’avversario 30-29, poi Nespoli accelera ancora con il 30-25 che lo riporta in vantaggio. Neploszek però negli ultimi due parziali sfiora la perfezione (29-27 e 30-27) eliminando con il risultato di 6-4 l’ultimo italiano rimasto in gara a Baku.

A vincere la medaglia d’oro è lo spagnolo Miguel Alvarino Garcia che batte in finale 7-1 l’olandese Sjef Van Den Berg. Il bielorusso Anton Prilepov si aggiudica il bronzo battendo in finale il polacco Neploszek 7-3. 

Si deve invece arrendere David Pasqualucci ai 16°. La sfida contro il lussemburghese Jeff Henckels è di livello altissimo, una battaglia di cinque set in cui il giovane azzurro cede 6-4 ed esce dai Giochi Europei di Baku a testa alta. Il primo set finisce in pareggio 27-27, poi l’olandese accelera vincendo 28-27 il secondo, stesso risultato con cui Pasqualucci pareggia i conti nelle frecce successive. Altro pareggio 26-26 nel quarto parziale, la sfida si protrae così fino alle ultime tre frecce che premiano Henckels (27-25) e spezzano i sogni del portacolori italiano.

TUTTI I RISULTATI
http://info.ianseo.net/

TUTTI I PODI DEL TIRO CON L’ARCO
http://www.ianseo.net/TourData/2015/810/MEDLST.pdf

IL MEDAGLIERE PER NAZIONI
http://www.ianseo.net/TourData/2015/810/MEDSTD.pdf

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.