Gli Azzurri Chandra e Putro protagonisti allo Yonex Italian International 2016

Nella prima emozionante giornata di gare dello Yonex Italian International 2016 si è sin da subito confermato l’altissimo livello del torneo visibile in tutte le oltre 110 partite disputate al PalaPellicone di Ostia.

Gli Azzurri Chandra e Putro protagonisti allo Yonex Italian International 2016

Padrone della scena è stato Wisnu Haryo Putro che ha conquistato il pass per il tabellone principale nel doppio maschile insieme ad Indra Bagus Ade Chandra e ha sfiorato l’impresa anche nel singolare maschile dove si è arreso soltanto al terzo turno in due set (21-14, 21-16) contro lo Svedese Felix Burestedt. La coppia Azzurra ha ottenuto l’accesso superando prima agilmente i Tedeschi Matthias Deininger e David Krame (21-13; 21-14) e poi, nel match decisivo, i Francesi Jordan Corvee e Thom Gicquel (21-16; 21-17).

Molto vicino alla vittoria è andato anche Matteo Bellucci nel singolare maschile, sconfitto in tre set (21-15; 19-21; 21-13) dallo Sloveno Miha Ivancic al termine di un’esaltante partita. Match combattuti sono stati anche quelli di Fabio Caponio, Giovanni Greco e Kevin Strobl superati in due set rispettivamente dal Lussemburghese Robert Mann (21-15; 21-19), dall’Indonesiano (21-17; 21-18) e dal Russo Anatoliy Yartsev (21-17; 21-16). Sempre nel singolare maschile Lukas Osele dopo un buon primo set ha ceduto il match in due parziali (21-16; 21-8) al Francese Pierrick Cajot. Stessa sorte è toccata anche Rudolph Dellenbach che ha dovuto abbandonare il tabellone di qualificazione, superato in due set (21-17; 21-11) dal Finlandese Henri Aarnio. Nel singolare femminile nonostante un buon secondo gioco, con due set point a favore, Lisa Iversen non è riuscita ad avere la meglio sulla Croata Katarina Galenic che si è imposta in due set (21-11; 23-21). Infine anche Silvia Garino è stata bloccata nel singolare femminile (21-11; 21-5) dalla Slovena Kaja Stankovic.

Nel doppio misto le due coppie Azzurre hanno mancato l’accesso al tabellone principale. Wisnu Haryo Putro e Lisa Iversen non sono riusciti ad avere la meglio sui Malesi Mohd Ridzuan Shah e Sariri che hanno vinto in due set (21-17; 21-12); in precedenza i due Azzurri avevano superato i Russi Pavel Kotsarenko e Anastasiia Semenova in due set (21-17; 23-21). Sono stati invece fermati in due set (21-12; 21-10) al primo turno Kevin Strobl e Silvia Garino.

Oggi scenderanno in campo per il loro debutto anche Rosario Maddaloni e Indra Bagus Ade Chandra nel singolare maschile, tre coppie nel doppio maschile (Bellucci/Caponio, Greco/Maddaloni e Osele/Strobl) e due coppie in quello femminile (Iversen/Garino e Fiorito/Sadowski).

Il torneo ospiterà anche l’ultima tappa del 2016 della campagna di Comunicazione #NOISIAMOENERGIA, fatta in collaborazione con la Federazione Pugilistica Italiana, la Federazione Italiana Pesistica e la Federazione Italiana Canottaggio, con il sostegno di Energetic Source, azienda leader nel settore energetico e sponsor della Federazione Italiana Badminton.

 Tutte le Finali e i match degli Azzurri saranno visibili sul canale Federale Yuotube e in diretta sulla Pagina Federale Facebook. Le finali saranno visibili anche il differita Domenica 18 Dicembre dalle ore 14.00 alle ore 16.30 sul Canale 61 (ex Nuvolari) del Digitale Terrestre.

Programma:
Mercoledì 14 Dicembre ore 09.00 – 20.00 Tabelloni Principali
Giovedì 15 Dicembre dalle ore 09.00: Quarti di Finale e Semifinali
Venerdì 16 Dicembre dalle ore 09.00: Finali  

Link del Torneo: http://www.tournamentsoftware.com/sport/matches.aspx?id=B040DA50-B511-469D-8C57-270A056305DC&c=ITA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.