Da giovedì 3 giugno scattano a Poznan, in Polonia, i Campioni Europei di canoa velocità. Il Malta Regatta Course sarà il teatro della rassegna continentale che fino a domenica vedrà impegnati circa 450 atleti in rappresentanza di 35 nazioni.

Il direttore tecnico della nazionale italiana, Oreste Perri, ha convocato 16 atleti che andranno a caccia dei titoli europei in venti diverse categorie. Nel kayak Manfredi Rizza (Aeronautica Militare) si misurerà sulla disciplina olimpica del K1 200 metri, che lo vedrà protagonista anche ai Giochi di Tokyo. L’atleta pavese farà coppia poi con Andrea Di Liberto (S.C. Trinacria) nel K2 200 metri, gara nella quale l’equipaggio azzurro conquistò nel 2019 la medaglia d’oro in coppa del mondo a Duisburg. Alessandro Gnecchi (Carabinieri) si misurerà sulla mezza distanza del K1 500, mente in barca doppia (K2) sulla stressa distanza faranno coppia Giacomo Cinti (CC Comacchio) e Andrea Schera (Fiamme Gialle). Lo stesso Schera sarà impegnato nel K1 1000 (disciplina olimpica), mente nel K2 1000 la collaudata coppia formata da Samuele Burgo e Luca Beccaro (Fiamme Gialle) cercherà un risultato di prestigio per arrivare nel migliore dei modi all’appuntamento olimpico. Il siciliano Burgo gareggerà anche nella prova sui 5000 metri.

Nella canoa canadese Nicolae Craciun (Fiamme Oro) sarà in acqua nel C1 200 metri per poi fare coppia con il fratello Sergiu (Fiamme Oro) nel C2 1000 metri. Daniele Santini e Luca Incollingo (Fiamme Oro) gareggeranno come sempre in barca doppia nel C2 200 e nella gara sui 500 metri. Carlo Tacchini (Fiamme Oro) reduce da tre medaglie di bronzo nell’ultima tappa di coppa del mondo andrà a caccia del podio nel C1 1000 metri e sulla lunga distanza dei 5000.

Nella squadra femminile Francesca Genzo (Fiamme Azzurre) fresca di qualificazione olimpica è chiamata a confermarsi nel K1 200 metri, mentre Irene Bellan (Fiamme Oro) e Mathilde Rosa (CUS Pavia) faranno coppia nel K2 200 e K2 500 metri. Agata Fantini (Marina Militare) arriva all’appuntamento continentale nel K1 500 forte del bronzo conquistato in coppa del mondo e si misurerà anche nella prova sui 1000 metri. Mathilde Rosa gareggerà anche nel K1 5000 metri.

EUROPEI PARACANOA

Gli Europei di Paracanoa si disputeranno a Poznan, tra giovedì 3 e sabato 5 giugno, e vedranno sulla linea di partenza 106 atleti in rappresentanza di 13 nazioni.

La squadra guidata dal direttore tecnico Stefano Porcu è chiamata a confermarsi ai vertici del movimento europeo. Gli azzurri infatti sono ritornati in acqua a metà maggio dopo quasi due anni di inattività nella gara di coppa del mondo, valida anche qualificazione olimpica, conquistando una medaglia d’argento firmata  da Esteban Farias e la carta olimpica conquistata da Eleonora De Paolis nel KL1 femminile che ha portato a quattro il numero degli atleti qualificati per le Paralimpiadi di Tokyo.

Sono invece 7 gli azzurri convocati per gli Europei dalla direzione tecnica: occhi puntati su Esteban Farias (C.L. Bissolati) nel KL1 200 metri, Federico Mancarella (CC Bologna) è chiamato a confermarsi ai vertici del KL2 200, così come Eleonora De Paolis (CC Aniene) nel KL1 femminile. Veronica Biglia (CUS Torino), che chiude il gruppo dei qualificati per Tokyo, si misurerà nel VL2 200. Vanno a caccia di un ruolo da protagonisti anche Mirko Nicoli (Idroscalo Club) nel VL3, Amanda Embriaco (Can. Sanremo) e Kwadzo Klokpah (Can. Lecco) nel KL3.

GLI ATLETI IN GARA DOMANI 

 

  • 09.57 Agata Fantini – K1 1000 (II Heat)
  • 10.04 Carlo Tacchini – C1 1000 (I Heat)
  • 10.25 Andrea Schera – K1 1000 (II Heat)
  • 11.50 Sergiu e Nico Craciun – C2 1000 (I Heat)
  • 12.11 Samuele Burgo e Luca Beccaro – K2 1000 (II Heat)
  • 15.05 Agata Fantini – K1 500 (II Heat)
  • 15.25 Alessandro Gnecchi – K1 500 (III Heat)
  • 15.30 Carlo Tacchini – C1 500 (I Heat)
  • 16.35 Irene Bellan e Mathilde Rosa – K2 500 (II Heat)
  • 16.40 Daniele Santini e Luca Incollingo – C2 500 (I Heat)
  • 17.00 Andrea Schera e Giacomo Cinti – K2 500 (III Heat)
PARACANOA 
  • 09.43 Kwadzo Klokpah – KL3 200 (II Heat)
  • 11.00 Mirko Nicoli – VL3 200 (I Heat)

START LIST E RISULTATI: https://bit.ly/34DQMkL

LIVE STREAMING: www.canoe-europe.org o https://www.facebook.com/CanoeEurope

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Commenta