Guinness PRO14, Zebre partono con un successo ma perdono Minozzi

L'estremo ha riscontrato una lesione del legamento crociato anteriore, del legamento collaterale esterno e del tendine del muscolo popliteo.

Guinness PRO14, Zebre partono con un successo ma perdono Minozzi

Le Zebre ripartono da dove hanno lasciato il Guinness PRO14, con una vittoria contro i sudafricani Southern Kings superati al Lanfranchi per 32-16 nel primo turno della stagione 2018/19. Col successo arrivano anche i cinque punti per la franchigia federale capace di segnare la quarta meta all’ultimo assalto dopo una gara sempre avanti nel punteggio. Le Zebre allungano a quattro il numero di successi consecutivi nel torneo celtico ma non possono festeggiare pienamente per l’infortunio a Minozzi costretto a lasciare il campo dopo 18 minuti per un infortunio. L’estremo è stato sottoposto subito ad esami strumentali presso la Clinica Città di Parma. La valutazione dell’entità dell’infortunio al ginocchio destro ha riscontrato una lesione del legamento crociato anteriore, del legamento collaterale esterno e del tendine del muscolo popliteo. Nei prossimi giorni seguiranno aggiornamenti sull’esito dell’operazione chirurgica di ricostruzione capsulo-legamentosa a cui verrà sottoposto e sui relativi tempi di recupero.

L’indisciplina costa cara ai sudafricani nel primo tempo con le Zebre capaci di colpire con Fabiani dopo una maul e con Bellini di forza a fine tempo: in mezzo la meta di Botha abile a sgusciare tra le maglie italiane. Ad inizio ripresa si fanno sotto i sudafricani sfruttando il piede di Banda ma è il neo entrato Tuivaiti a spedire oltre il break i Kings con una splendida meta personale al debutto al Lanfranchi dopo l’esperienza da permit player della scorsa stagione. Il finale è tutto a tinte multicolor, quelle della nuova maglia delle Zebre che spingono per cercare la quarta meta del bonus che arriva all’80° in superiorità numerica dopo alcune buone opportunità non sfruttate.

Le Zebre si ritroveranno lunedì 3 Settembre 2018 alla Cittadella del Rugby di Parma per preparare la prossima gara ufficiale. Sabato prossimo 8 Settembre i bianconeri giocheranno in Irlanda a Galway contro il Connacht nel 2° turno del Guinness PRO14.

Zebre Rugby Club Vs Southern Kings  32-16 (p.t. 17-7)
Marcatori:5‘ m Fabiani tr Canna (7-0); 15’ cp Canna (10-0); 16‘ m Botha tr Banda (10-7); 38‘ m Bellini tr Canna (17-7); s.t.10‘ cp Banda (17-10); 14’ cp Banda (17-13); 16‘ m Tuivaiti tr Canna (24-13); 20’ s.t. cp Banda  (24-16); 28’ s.t. cp Canna (27-16); 40‘ m Tauyavuca (32-16);

Zebre Rugby Club:Minozzi (18’ Padovani), Bellini, Bisegni, Castello (cap), Venditti, Canna, Violi; Giammarioli (35’ s.t. Tauyavuca), Meyer, Sisi, Biagi, Krumov (9’ s.t. Tuivaiti), Chistolini (9’ s.t. Zilocchi), Fabiani (34’ s.t. Ceciliani), Lovotti (21’ s.t. Rimpelli) (Non entrati: Palazzani, Brummer) All.Bradley

Southern Kings:Botha , Makase, Klassen H. (34’ s.t. Beyers), Klassen B. (29’ s.t. Du Toit), Penxe, Banda, Van Rooyen (18’ s.t. Masimla); Lerm (18’ s.t. Ntsila), Burger, Brown De Wee, Oelofse (12’ s.t. Astle), Pupuma (24’ s.t. Mguca), Willemse (cap) (7’ s.t. Van Rooyen), Forwood (18’ s.t. Ferreira) All.Davids

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.