I Campionati del Mondo di scena a Belgrado dal 4 al 13 settembre

A quasi un mese dalla chiusura degli Europei gli azzurri tornano a Belgrado (SRB) per i Campionati del Mondo 2011. Il programma di gara, fuori dagli schemi abituali, vedrà le discipline femminili svincolate dalle rispettive maschili. Ad iniziare la rincorsa verso i titoli iridati saranno i tiratori di Fossa Olimpica Maschile che gareggeranno lunedì 5 e martedì 6 settembre, affrontando i primi 75 piattelli di qualificazione nella prima giornata e gli ultimi 50 nella seconda. Il Commissario Tecnico Albano Pera schiererà in pedana per i Senior Massimo Fabbrizi (Carabinieri) di Monteprandone (AP), Giovanni Pellielo (Fiamme Azzurre) di Vercelli e Rodolfo Viganò (Forestale) di Castello d’Agogna (PV) e per gli Junior Giulio Fioravanti di La Storta (RM), Valerio Grazini di Viterbo e Carlo Mancarella di Brindisi.
L’8 settembre sarà la volta del comparto femminile della stessa disciplina. In questo caso Pera manderà in pedana Deborah Gelisio (Forestale) di Mel (BL), Giulia Iannotti (Forestale) di Vallo della Lucania (SA) e Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO) per il comparto delle senior e Silvana Stanco, svizzera di Winterthur ma tesserata presso il Tav Falco Sant’Angelo in Formis (CE), Alessia Montanino di Palma Campania (NA) e Alessia Iezzi di Manoppello (PE) per quello delle junior.
Il giorno successivo, venerdì 9 settembre, a gareggiare saranno le portacolori azzurre dello Skeet, selezionate dal Commissario Tecnico Francesco Fazi, Chiara Cainero (Forestale) di Cavalicco di Tavagnacco (UD), Simona Scocchetti (esercito) di Ardea (RM) e Katiuscia Spada (Fiamme Oro) di Fabro (TR) per le Lady e la Junior Virginia Orlando di Montalbano Jonico (MT).
Sia per le Ladies di Fossa Olimpica che per quelle di Skeet la gara sarà effettuata in un solo giorno sulla distanza di 75 piattelli di qualificazione 25 di finale per le migliori sei.
Sabato 10 settembre le pedane del m BG Sports Center Kovilovo daranno ospitalità ai ragazzi del Double Trap del Commissario Tecnico Mirco Cenci. Alessandro Chianese (Marina Militare) di Casandrino (NA), Francesco D’Aniello (Fiamme Oro) di Nettuno (RM) e Daniele Di Spigno (Fiamme Oro) di Terracina (LT) per i Senior e Simone Vedovelli di Ghedi (BS), Andrea Vescovi di Città di Castello (PG) e Jacopo Trevisan di Orgiano (VI) per quello degli Junior gareggeranno sulla distanza di 150 piattelli di qualificazione e 50 di finale per i migliori sei.
Gli ultimi in lizza per i titoli iridati saranno Skeet Maschile. In questo caso il CT Francesco Fazi manderà in pedana i Senior Ennio Falco (Forestale) di Sant’Angelo in Formis (CE), Luigi Lodde di Ozieri (SS) e Valerio Luchini (Carabinieri) di Roma e gli Junior Tammaro Cassandro di Caserta, Vincenzo Grizi di Castel Gandolfo Pavona (RM) e Gabriele Rossetti di Ponte Buggianese (PT) che lunedì 12 settembre affronteranno il primo giorno di gara con 75 piattelli e martedì 13 completeranno la competizione con gli ultimi 50 piattelli di qualificazione. Anche in questo caso per i migliori sei ci sarà la finale. (com stampa)

LA SQUADRA AZZURRA DI FOSSA OLIMPICA
Senior: Massimo Fabbrizi (Carabinieri) di Monteprandone (AP); Giovanni Pellielo (Fiamme Azzurre) di Vercelli; Rodolfo Viganò (Forestale) di Castello d’Agogna (PV).
Ladies: Deborah Gelisio (Forestale) di Mel (BL); Giulia Iannotti (Forestale) di Vallo della Lucania (SA); Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO).
Junior Men: Giulio Fioravanti di La Storta (RM); Valerio Grazini di Viterbo; Carlo Mancarella di Brindisi.
Junior Lady: Silvana Stanco di Winterthur (SUI), Alessia Montanino di Palma Campania; Alessia Iezzi di Manoppello (PE).
Commissario Tecnico: Albano Pera

LA SQUADRA AZZURRA DI DOUBLE TRAP
Senior: Francesco D’Aniello (Fiamme Oro) di Nettuno (RM); Daniele Di Spigno (Fiamme Oro) di Terracina (LT); Alessandro Chianese (Marina Militare) di Casandrino (NA).
MQS: Simone Vedovelli di Ghedi (BS); Andrea Vescovi di Città di Castello (PG); Jacopo Trevisan di Orgiano (VI).
Commissario Tecnico: Mirco Cenci

LA SQUADRA AZZURRA DI SKEET
Senior: Ennio Falco (Forestale) di Sant’Angelo in Formis (CE); Luigi Lodde di Ozieri (SS); Valerio Luchini (Carabinieri) di Roma.
Ladies: Chiara Cainero (Forestale) di Cavalicco di Tavagnacco (UD); Simona Scocchetti (esercito) di Ardea (RM); Katiuscia Spada (Fiamme Oro) di Fabro (TR).
Junior Men: Tammaro Cassandro di Caserta; Vincenzo Grizi di Castel Gandolfo Pavona (RM); Gabriele Rossetti di Ponte Buggianese (PT).
Junior Lady: Virginia Orlando di Montalbano Jonico (MT).
Commissario Tecnico: Francesco Fazi

PROGRAMMA

Domenica 4 settembre Cerimonia di Apertura
Allenamenti Ufficiali Allenamenti Ufficiali Trap Men/Junior Men

Lunedì 5 settembre Gara Trap Men/Junior Men (75 piattelli)

Martedì 6 settembre Gara Trap Men/Junior Men (50 piattelli)
Ore 16.45 Finale Trap Men

Mercoledì 7 settembre Allenamenti Ufficiali Trap Women/Junior Women

Giovedì 8 settembre Allenamenti Ufficiali Skeet Women/Junior Women
Gara Gara Trap Women/Junior Women (75 piattelli)
Ore 17.45 Finale Trap Women

Venerdì 9 settembre Allenamenti Ufficiali Double Trap Men/Junior Men
Gara Skeet Women/Junior Women (75 piattelli)
Ore 16.45 Finale Skeet Women

Sabato 10 settembre Gara Trap Double Trap Men/Junior Men (50 piattelli)
Ore 15.15 Finale Double Trap Men

Domenica 11 settembre Allenamenti Ufficiali Skeet Men/Junior Men

Lunedì 12 settembre Gara Skeet Men/Junior Men (75 piattelli)

Martedì 13 settembre Gara Skeet Men/Junior Men (50 piattelli)
Ore 16.45 Finale Skeet Men

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.