IFSC YEC – Ghisolfi e Bombardi sul podio a Imst nella prova Lead

IFSC YEC – Ghisolfi e Bombardi sul podio a Imst nella prova Lead

Il podio lead juniores della prova di Coppa Europa Giovanile a Imst (foto Ebner)

Dalla trasferta austriaca di Imst, prova di Coppa Europa Giovanile Lead, gli azzurrini di Carlo Beltrame tornano con due piazzamenti, un argento e un bronzo, entrambi tra gli junior maschili, grazie Stefano Ghisolfi e Marcello Bombardi alle spalle del leader indiscusso della stagione, lo sloveno Domen Skofic.
Per Ghisolfi continua un ottimo momento di forma che gli ha consentito di conquistare il sesto posto in Coppa del Mondo seniores a Briancon in Francia.  Per Marcello il terzo posto è un segno di continuità dopo il secondo conquistato nella prova di Coppa Europa Giovanile a Linz, proprio dietro a Domen Skofic e lo porta al secondo posto della classifica generale. Ghisolfi quest’anno ha puntato decisamente sulla Coppa del Mondo e nelle due recenti prove in Francia è stato il miglior giovane.
Tra le junior femminili la vittoria è andata a Tina Hafsass, norvegese in testa alla classifica generale che ha regola la svizzera Armanda Rohner e l’austriaca Manon Hily. Settima Andrea Pruenster, che ha mancano il podio per due prese ed è al sesto posto nella classifica generale Buon risultato di Federica Mingolla, undicesima, dopo il nono posto l’esordio in Coppa Europa di Linz.
Tra le Youth A, la vittoria è andata a Jessica Pilz, austriaca, davanti alla belga Anak Verhoever, leader della classifica genelra e alla tedersca Hannah Baeher. Tredicesima Andrea Ebner, settima in classifica generale, quattordicesima Giulia Alton, diciottesima Claudia Ghisolfi.
Non è andata meglio tra i pari età maschili dove gli azzurri hanno chiuso all’undicesimo posto con Michael Piccolruaz, primo degli esclusi dalla finale, diciottesimo posto per Lorenzo Carasio, ventunesimo per Federico Andreoli e quaratantaquattresimo per Luca Marzari, con l’austriaco Bernhard Rock che ha conquistato la vittoria davanti al tedesco David Firnenburg e al francese Geoffray De Flaugergues.
Nella categoria più giovane, quella degli Youth B, tra le donne successo della russa Evgeniya Lapshina, davanti alla tedesca Hannah Shubert e alla serba Stasa Gejo, leader della classifica generale. Diciannovesimo posto per Eva Scroccaro, venticinquesimo per Lisa De Martini, trentesimo per Alice Gianelli e trentatreesimo per Rebekka Unterkofler.
Nei pari età maschili vittoria per Ruben Firnenburg, davanti allo svedese Hannes Puman e all’austriaco Georg Parma. Diciassettesima piazza per Lorenzo Sinibaldi, venticinquesima per Janluca Kostner, ventiseiesima per Stefano Carnati e trentottesima per Matteo Menardi.
La Coppa Europa tornerà a Pieve con la Speed l’11 agosto e per l’ultima tappa della Lead a Kranji in Slovenia il 24 e 25 Novembre.

Podi e risultati degli Azzurri:

Junior Femminili
1) Tina Hafsaas (Nor)
2) Amanda Rohner (Sui)
3) Manon Hily (Aut)
7) Andrea Prunster
11) Federica Mingolla (Ita)

Junior Maschili
1) Domen Skofic (Slo) 46
2) Stefano Ghisolfi (Ita) 44+
3) Marcello Bombardi (Ita) 41
16) Marvin Kobald (Ita)
18) Alex Walpoth (Ita)

Youth A Femminili
1) Jessica PIlz (Aut)
2) Anak Verhoeven (Bel)
3) Hannah Baeher (Ger)
13) Andrea Ebner (Ita)
14) Giulia Alton (Ita)
18) Claudia Ghisolfi (Ita)

Youth A Maschili
1) Bernhard Rock (Aut)
2) David Firnenburg (Ger)
3) Geoffray De Flaugergues (Fra)
11) Michael Piccolruaz (Ita)
18) Lorenzo Carasio (Ita)
21) Federico Andreoli (Ita)
44) Luca Marzari (Ita)

Youth B Femminili
1) Evgeniya Lapshina (Rus)
2) Hannah Shubert (Aut)
3) Stasa Gejo (Srb)
19) Eva Scroccaro (Ita)
25) Lisa De Martini (Ita)
30) Alice Gianelli (Ita)
33) Rebekka Unterkofler (Ita)

Youth B Maschili
1) Ruben Firnenburg (Ger)
2) Hannes Puman (Swe)
3) Georg Parma (Aut)
17) Lorenzo Sinibaldi (Ita)
25) Janluca Kostner (Ita)
26) Stefano Carnati (Ita)
38) Matteo Menardi (Ita)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.