Il Rock Master Festival rinnova la sua magia

Il Rock Master Festival rinnova la sua magia

Rock Master Climbing FestivalRock Master Festival è la competizione di arrampicata sportiva più famosa al mondo. Le prime due edizioni della competizione si svolsero sulle pareti della Rocca del Castello di Arco. Per la prima volta in un unico evento i più forti climber del mondo si potevano confrontare tra loro. Ancora più avanguardista si dimostrò Rock Master quando dall’edizione del 1988 scelse la via dell’utilizzo di strutture di arrampicata artificiale, per una competizione più oggettiva. Da ormai 14 anni Arco dedica inoltre attenzione anche alle giovani generazioni attraverso l’evento Rock Junior: la competizione dove si sfidano i campioni del domani. Nel 2011 la leadership di Arco nel mondo dell’arrampicata viene ulteriormente confermata quando la cittadina ospita i Campionati Del Mondo. L’altra grande intuizione è quella di istituire, ormai 7 anni fa, gli Arco Rock Legends, gli “oscar” dell’arrampicata mondiale, dove gli atleti che si sono distinti per le migliori prestazioni su roccia (con il Salewa Rock Award) e nelle competizioni (con il La Sportiva Competition Award) vengono premiati in un evento di fronte al pubblico di tutti gli appassionati. Dal 2012 la competizione Rock Master diventa Rock Master Festival, con l’apertura dell’evento all’intera cittadina, non più solo una gara tra atleti, ma anche la realizzazione di un village dedicato all’arrampicata con espositori e attività dedicate aperte a tutti. Nel 2015 Arco ospiterà poi i Campionato Mondiale Giovanile di Arrampicata. La storia di Rock Master Festival dunque continua, e l’evento rimane un punto d’incontro tra i campioni di oggi, ieri e domani.
In questi giorni è stato reso noto il programma dell’edizione 2014. Innanzitutto i riflettori saranno puntati come sempre sul ricco programma di gare: dal 28 al 29 agosto si svolgeranno le qualificazioni e la Paraclimbing Cup, nel week end avranno luogo invece le finali del Boulder e della Lead, oltre alla IFSC Speed World Cup.
A partire da giovedi 5 e venerdì 6 settembre si svolgeranno Rock Junior e le qualificazioni per il Campionato Europeo Giovanile di Boulder, che si concluderà con le finali di domenica 7. Rock Junior rappresenta uno tra i più importanti eventi dedicati all’arrampicata giovanile, una gara dedicata a ragazzi under 14 che lo scorso anno ha visto la partecipazione di climber da oltre 22 nazioni. Proprio qui aveva mosso i suoi primi passi anche un giovanissimo Adam Ondra, che già mostrava i geni della sua classe cristallina.
Rock Master Festival sarà anche un momento di festa per tutta la cittadina arcense. Quest’anno infatti il Climbing Village sarà collocato nel centro storico del paese, nella cui piazza saranno allestiti gli stand delle aziende partner, ospitati in caratteristiche casette in legno. Nel pomeriggio del venerdì presso il Casinò Municipale si svolgerà un interessante convegno su “Arrampicata Sportiva e Sicurezza”. Il gruppo dei funambolici atleti italiani di Spyder Slackline animerà la piazza con una spettacolare esibizione, oltre ad offrire, per tutta la durata dell’evento, la possibilità sia ad adulti che bambini di mettere alla prova il proprio equilibrio. Il venerdì sera è prevista la Climbing Night, una notte bianca con musica e animazioni. Sono previsti anche degli “Incontri con l’autore” presso la libreria Segantini. Il sabato sera, dopo le finali della prova Lead si svolgerà il Pasta Party con musica dal vivo

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.