Il Segretario Generale Maffei lascia, lo sostituisce Riberto Petrella

Il Segretario Generale Michele Maffei va in pensione. L’olimpionico di Monaco ’72 lascia dopo otto anni alla Federazione Ginnastica d’Italia, all’apice di una lunghissima carriera, prima come atleta e poi in qualità di dirigente Coni. Maffei arrivò in FGI nel 2004 ed ebbe subito la fortuna di guidare ai Giochi di Atene un gruppo straordinario, capace di vincere tre medaglie storiche, l’oro alla sbarra di Igor Cassina, l’argento delle Farfalle della Ritmica e il bronzo agli anelli di Jury Chechi. Meno fortunata l’esperienza a Pechino con tre controversi quarti posti. Pur provenendo da altri mondi sportivi ed esperienze professionali – in precedenza aveva già ricoperto la carica di Segretario Generale alla Federazione Italiana Pentathlon Moderno, alla FMSI e nella sua FIS – l’ex schermidore romano si è subito integrato nell’ambiente austero ed operoso della Ginnastica, mettendo al servizio del Consiglio Direttivo Federale le sue riconosciute doti di grande comunicatore. Dall’alto di ben 4 partecipazioni olimpiche, coronate da altrettanti podi di squadra, e di 8 mondiali (indimenticabile l’oro individuale con la sciabola a Vienna nel 1971) Michele Maffei è stato sempre sensibile alle problematiche degli atleti, rappresentando per loro un punto di riferimento, sia durante le missioni più importanti che in sede. Commendatore e Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Maestro di Sport, Vice Presidente AMOVA, stimatissimo dai vertici del Foro Italico, il 23° SegreGen FGI nell’ultimo giorno a Viale Tiziano 70 ha ringraziato il Presidente Riccardo Agabio e tutto il personale dipendente per questi anni di reciproca e fruttuosa collaborazione, auspicando che la Ginnastica azzurra completi il lavoro del suo ultimo ciclo olimpico regalandogli nuove emozioni a Londra 2012. Al suo posto subentra il prof. Roberto Pentrella, Responsabile fino a ieri dell’Area Tecnica federale. Diplomato ISEF e specializzato alla Scuola dello Sport del Coni, ex ginnasta di Interesse Nazionale, una volta interrotta l’attività ha rivestito, tra gli altri incarichi, quello di Consigliere del Comitato Regionale Lazio e di Direttore Tecnico Nazionale per la Ginnastica Artistica Femminile dal 2001 al 2004. Il prof. Pentrella, scelto dal Presidente Agabio con il benestare del CONI, è dunque, senza dubbio, una soluzione interna alla Famiglia Ginnastica e di conseguenza, conoscendo molto bene le dinamiche del movimento, sarà facilitato nell’espletamento delle sue nuove funzioni. Presente al passaggio delle consegne, in un clima disteso e informale, il numero uno della FGI, Vice Presidente Vicario del Coni, ha salutato Maffei, augurando al neo Segretario di raggiungere gli stessi risultati del suo predecessore. (com stampa)

Tutti i segretari della Federginnastica
1887 Giuseppe Bertocchi
1887-91 Fortunato Ballerini
1894-98 Fortunato Ballerini
1899 Pietro Valle (facente funzioni)
1900-06 Fortunato Ballerini
1907-09 Sante Angelin
1909-10 C. M. Ferreri
1910-14 Fortunato Ballerini
1915-19 Giovanni Racchi
1919-20 Giovanni Regard
1921-23 Enrico Corzetto
1923 Achille Cortese (segr. Presidenza)
1924-29 Achille Cortese
1929-30 Cesare Tifi
1931-32 Mario Corrias
1933-37  Roberto Ferrari (deceduto in carica)
1942 Raul Rabbaglietti (Reggente)
1942 Gino Ulivi (Reggente)
1943 Gino Ulivi (Commissario)
1944-45 Raul Rabaglietti (Reggente CONI)
1946-48 Vittorio Bardelli
1949-53 Calogero Longo
1953-70 Angelo Riva
1970-84 Angelo Andrea Milli
1984-85 Massimo F. Ceccotti
1985-97 Luigi Cimnaghi
1997-04 Piero Quargnali
2004-11 Michele Maffei
2011 Roberto Pentrella

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.