Il XV ideale dell’Italia in 20 anni di Sei Nazioni.. ma il coach?

Simpatica iniziativa della FIR che chiama a raccolta i tifosi per disegnare il XV ideale dell'Italia nel Torneo più antico del mondo. Ma la panchina a chi la affidereste?

Il XV ideale dell’Italia in 20 anni di Sei Nazioni.. ma il coach?

In attesa di chiudere la stagione del Sei Nazioni (che lo ricordiamo è stato sospeso, ma non annullato, pertanto l’Italia prima o poi recupererà le partite con Irlanda e Inghilterra), la FIR ha lanciato, attraverso il proprio sito e un’app un sondaggio: il XV ideale della Nazionale Maschile nel Sei Nazioni.

Dal 5 febbraio 2000 al 22 febbraio 2020, centonovanta atleti hanno indossato la maglia azzurra nel Sei Nazioni. Per celebrare i 20 anni di partecipazione al torneo più antico del mondo e che, detto per inciso, mal ci sopporta viste le ultime disastrose apparizioni, si chiede a tutti i tifosi di indicare quali sono i giocatori che hanno fatto meglio nel Torneo.

Noi, per amor di provocazione ed anche perché un po’ ci crediamo, riteniamo che il XV migliore sia quello che ha esordito, e vinto, contro la Scozia, allora detentrice del titolo, nel 2020, la ricordiamo per gli amanti delle statistiche: 15 Matt Pini, 14 Denis Dallan, 13 Manuel Dallan, 12 Luca Martin, 11 Cristian Stoica, 10 Diego Dominguez, 9 Alessandro Troncon, 8 Wilhelmus Visser, 7 Mauro Bergamasco, 6 Massimo Giovanelli, 5 Andrea Gritti, 4 Carlo Checcinato, 3 Tino Paoletti, 2 Alessandro Moscardi, Massimo Cuttita.

Purtroppo, però, molti di quei protagonisti non compaiono nella lista dei candidati (in fondo all’articolo); 5 per ogni ruolo e bisogna sceglierne solo 1.  La lista delle nomination tocca atleti di tutte le edizioni ed è stata realizzata con la consulenza di alcune tra le più note firme italiane della palla ovale. Unico requisito per la nomination: aver disputato almeno tre partite in una sola edizione del Torneo.

Tutti i giocatori che hanno capitanato l’Italia in almeno un test-match del Torneo sono della partita, con il ruolo di tallonatore il più rappresentato con Ghiraldini, Moscardi e Bigi che hanno guidato la Nazionale dalla prima linea in almeno un’edizione.

Pertanto noi, partendo proprio da questa, stiliamo il nostro XV ideale:

1. De Carli
2. Ongaro
3. Castrogiovanni
4. Checchinato
5. Bortolami
6. Persico
7. Bergamasco (Mauro)
8. Parisse
9. Troncon
10. Dominguez
11. Vaccari
12. Campagnaro
13. Garcia
14. Robertson
15. Masi

Quello che manca, però, in questo elenco è il nome del coach, a nostro avviso fondamentale per plasmare la squadra. Se dovessimo scegliere tra quelli che hanno guidato la nostra nazionale nel torneo, senza dubbio indicheremmo l’unico italiano Mascioletti e in sub ordine Berbizier. Perché alla fine nello sport contano i risultati e i due citati sono gli unici che hanno lasciato la panchina con una percentuale accettabile di vittorie.

Ma se invece potessimo scegliere tra tutti coloro che hanno guidato, nella sua storia, la nostra Nazionale, allora non avremmo dubbi e indicheremmo colui che nel Sei Nazioni ci ha portato, ovvero Coste. Su questo, crediamo, che possiamo trovare l’accordo di tutto il mondo ovale.

Voi che dite? Indicateci il vostro coach ideale.

Questa la lista completa dei candidati:

Pilone sinistro
Andrea Lo Cicero
Massimo Cuttitta
Salvatore Perugini
Andrea Lovotti
Giampiero De Carli

Tallonatore
Fabio Ongaro
Leonardo Ghiraldini
Luca Bigi
Carlo Festuccia
Alessandro Moscardi

Pilone Destro
Martin Castrogiovanni
Lorenzo Cittadini
Carlos Nieto
Simone Ferrari
Franco Properzi

Seconde linee
Marco Bortolami
Carlo Checchinato
Santiago Dellapè
Carlo Del Fava
Quintin Geldenhuys

Flanker
Mauro Bergamasco
Simone Favaro
Aaron Persico
Alessandro Zanni
Francesco Minto

N.8
Sergio Parisse
Andrea De Rossi
Josh Sole
Abraham Steyn
Matthew Phillips

Mediani di mischia
Alessandro Troncon
Simon Picone
Tito Tebaldi
Edoardo Gori
Paul Griffen

Mediani d’apertura
Ramiro Pez
Diego Dominguez
Carlo Canna
Luciano Orquera
Tommaso Allan

Centri
Gonzalo Garcia
Luca Morisi
Mirco Bergamasco
Michele Campagnaro
Gonzalo Canale

Ali
Kaine Robertson
Tommaso Benvenuti
Matteo Minozzi
Paolo Vaccari
Giovanbattista Venditti

Estremi
Andrea Masi
David Bortolussi
Luke McLean
Jayden Hayward
Andrea Marcato

2 Responses to "Il XV ideale dell’Italia in 20 anni di Sei Nazioni.. ma il coach?"

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.