Grand’Italia a Gavirate dove, nell’Internazionale Para-Rowing e Internazionale INAS, la nazionale azzurra ha vinto, tra ieri e oggi, dodici medaglie (2 oro, 6 argento, 4 bronzo). Per quanto riguarda oggi l”Italia ha inaugurato, invece, quest’ultima giornata di gare, sul Lago di Gavirate, con una buona prestazione del quattro con LTA, di Paola Protopapa, Lucilla Aglioti, Tommaso Schettino (CC Aniene), Luca Lunghi (CUS Ferrara) e Giuseppe “Peppiniello” Di Capua (CN Stabia), che ha chiuso i mille metri in 3.32.80 vincendo la medaglia d’argento dietro alla formazione della Gran Bretagna. La seconda medaglia d’argento di giornata arriva grazie a Daniele Stefanoni della Canottieri Aniene che, col tempo di 4.26.40, arriva sul secondo gradino del podio del singolo TA alle spalle della Gran Bretagna. Bronzo per Eleonora De Paolis (CC Napoli) che, fermando il cronometro a 6.02.30, si porta a casa il terzo posto nel singolo AS Femminile, mentre il secondo bronzo arriva da Fabrizio Caselli che, nel singolo AS maschile riesce, col tempo di 5.07.20, a salire sul podio. L’ultima medaglia della giornata, quella d’argento, giunge dalla Regata Internazionale INAS dove il quattro con LTA ID, di Matteo Brunengo (SC Arolo), Serena Menichelli, Elisabetta Tieghi, Francesco Borsani e al timone Leonardo Macchi (C Gavirate) si è piazzato alle spalle dell’equipaggio di Hong Kong.

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.