Italia-Macedonia domani a Bormio per il Trofeo “Gianatti”

Prima gara, domani venerdi 29 luglio al Centro Pentagono di Bormio (So), per la Nazionale di basket in preparazione per l’Eurobasket 2011.
L’Italia gioca nel Trofeo “Gianatti” alle 20,00 contro la Macedonia in diretta Rai Sport 1.
“E’ un buon test con una buona squadra –spiega Luca Dalmonte, assistente allenatore della Nazionale- La Macedonia ha iniziato presto la preparazione per l’Eurobasket e ha già giocato due amichevoli in Slovenia (perdendo contro la Slovenia solo nel finale e battendo la Polonia, ndr) ed è in buona condizione. Sia per il valore dei nostri avversari, sia per la loro condizione migliore, il nostro sarà un test vero.”
La gara con la Macedonia arriva dopo dieci giorni di preparazione: “La squadra sta abbastanza bene. E’ chiaro che i tempi per assestare gli arrivi differenziati vanno oltre il ritiro di Bormio -continua Dalmonte – Siamo consapevoli del numero di allenamenti abbastanza ridotto, quindi dovremo fare uno sforzo, approfittando delle due gare del weekend, per trarre argomentazioni da trattare e soprattutto che attraverso i test e le analisi la squadra tragga beneficio per continuare il lavoro.
La squadra dal punto di vista atletico sta cercando di trovare la forma migliore, dal punto di vista tecnico ci sono le idee base. La cosa importante è avere verifiche dai test e momenti di cui fare analisi che poi saranno la chiave portante dei tornei di agosto”
E’ la quinta volta che le due Nazionali si incontrano. Nelle quatto volte precedenti l’Italia ha sempre vinto. La Macedonia partecipa all’Eurobasket 2011 nel girone di Alytus con Grecia, Croazia, Montenegro, Macedonia, Bosnia Herzegovina, e la squadra Prima Qualificata dall’Additional Qualifying Round che si tiene ad agosto.
“La Macedonia –spiega Dalmonte- ha tre guardie che si possono alternare su tutte e tre le posizioni (Vlado Ilievski, Darki Sokolov e Riste Stefanov, ndr). Vlado Ilievski è il loro playmaker, in attesa di Lester Mc Calebb che potrebbe raggiungere la squadra, ma non credo giocherà il torneo. Tutti e tre i giocatori tirano da tre, tutti e tre sono capaci nel giocare pick’n’roll. Il giocatore più conosciuto è l’ala forte Pero Antic. Hanno lunghi che sono tiratori dal perimentro e che aprono l’area, escluso Predrag Samardziski, il centro titolare.
“Per noi sarà test molto importante -conclude Dalmonte- anche per una serie di proposte difensive che vorremmo fare nostre in funzione dell’Europeo”.
Andrea Cinciarini e Marco Mordente non giocheranno domani per affaticamento muscolare. (com stampa)

ITALIA
4 Cavaliero Daniele
5 Poeta Giuseppe
6 Mancinelli Stefano
7 Bargnani Andrea
8 Gallinari Danilo
9 Mordente Marco
10 Vitali Luca
12 Cusin Marco
13 Datome Luigi
14 Renzi Andrea
15 Hackett Daniel
20 Cinciarini Andrea
22 Belinelli Marco Stefano
24 Maestranzi Antonio
33 Carraretto Marco

Commissario Tecnico Simone Pianigiani

MACEDONIA
Chekovski Gjorgi
Gocevski Zlatko
Gechevski Todor
SamardziskiPredrag
Sokolov Darko
Mirakovski Dimitar
Simonovski Marko
Stefanov Riste
Stojanovski Damjan
Stojanovski Vojdan
Antic Pero
Mc Calebb Lester JR
Nikolovski Kiril
Dimchevski Ivica
Ilievski Vlado
Nikolovski Kiril

Capo allenatore Marin Dokuzovski

Arbitri: Facchini, Mattioli, Pinto

Torneo Diego Gianatti
Il calendario

29 luglio
17,00 Bulgaria-Canada
20,00 Italia-Macedonia (diretta Rai Sport 1)

30 luglio
17,30 Italia – Vincente/perdente Bulgaria-Canada
20,15 Macedonia – Vincente/perdente Bulgaria-Canada

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.