Judo – Grand Prix Abu Dhabi, oro per Giulia Quintavalle

Più che Grand Prix, ad Abu Dhabi, è stata subito grande Giulia Quintavalle, che si è aggiudicata l’oro dei 57 kg nella Abu Dhabi National Exhibition Company. Cinque match, cinque vittorie e mille emozioni per una gara che la ventottenne livornese ha voluto festeggiare sul podio con lo stesso gesto delle mani che la rese famosa in occasione del trionfo olimpico a Pechino. È stato, fra l’altro, il primo successo in un Grand Prix per una Giulia particolarmente soddisfatta: «Sono contenta per questo risultato – ha detto – soprattutto perché arriva dopo il successo ottenuto a Roma. È la terza volta che salgo sul podio ad Abu Dhabi: terza nel 2009, seconda l’anno scorso e oggi è andata così. Il podio è completo! Prossimo appuntamento ad Amsterdam (Grand Prix il 19-20 novembre, ndr), con l’obiettivo di raccogliere più punti possibile per essere fra le teste di serie alle Olimpiadi». Il successo di Abu Dhabi comunque, già determina un bel passo in avanti nella World Ranking List per l’azzurra che carica i 200 punti del primo posto, scarta i 40 punti del quinto miglior punteggio, incrementando il totale da 600 a 760 che la fa salire dall’11° all’8° posto. Gli altri azzurri in gara, Elena Moretti (48), Rosalba Forciniti (52) e Francesco Faraldo (66) sono stati eliminati. Lunedì seconda giornata con Edwige Gwend (63), Erica Barbieri (70), Andrea Regis e Marco Maddaloni (73), Antonio Ciano e Francesco Bruyere (81). (com stampa)

Queste le classifiche
-48 kg
1. YAMAGISHI, Emi JPN
2. WU, Shugen CHN
3. CHUNG, Jung-Yeon KOR
3. JOSSINET, Frederique FRA
-52 kg
1. KELMENDI, Majlinda IJF
2. HE, Hongmei CHN
3. MUNKHBAATAR, Bundmaa MGL
3. SUNDBERG, Jaana FIN
-57 kg
1. QUINTAVALLE, Giulia ITA
2. FRANSSEN, Juul NED
3. MONTEIRO, Telma POR
3. PAVIA, Automne FRA
-60 kg
1. KOSSAYEV, Yerkebulan KAZ
2. GANBAT, Boldbaatar MGL
3. ENGLMAIER, Tobias GER
3. PAPINASHVILI, Amiran GEO
-66 kg
1. FUKUOKA, Masaaki JPN
2. CHO, Jun-Ho KOR
3. LIM, Sergey KAZ
3. SANJAASUREN, Miyaragchaa MGL

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.