Judo – Grand Prix Dusseldorf, 12 azzurri per la qualificazione olimpica

Sabato 18 e domenica 19 nel Mitsubishi Electric Halle a Dusseldorf si disputa l’ultimo Grand Prix utile per la qualificazione alle Olimpiadi di Londra. Successivamente al torneo tedesco, cui partecipano quasi 700 atleti di un centinaio di nazioni, ci saranno ancora le World Cup in calendario il 25-26 febbraio a Varsavia (M) e Praga (W) ed i campionati continentali, che l’Europa disputa a Chelyabinsk (Russia) dal 26 al 28 aprile. Guidati dallo staff tecnico al completo, composto da Felice Mariani, Alessandra Giungi, Dario Romano e Giuseppe Maddaloni, sono dodici gli azzurri in gara a Dusseldorf: Valentina Moscatt (48), Rosalba Forciniti (52), Giulia Quintavalle (57), Edwige Gwend (63), Erica Barbieri (70), Assunta Galeone (78), Francesco Faraldo (66), Giovanni Di Cristo (73), Andrea Regis (73), Francesco Bruyere (81), Antonio Ciano (81), Roberto Meloni (90). Ormai imminente il ritorno in gara di Elio Verde, che proprio oggi ha ricevuto l’ok dallo staff medico nell’ambito della visita specialistica sostenuta a Villa Stuart. Il programma di gara. Sabato 18: F 48, 52, 57, 63 kg; M 60, 66, 73 kg; Domenica 19: F 70, 78, +78 kg; M 81, 90, 100, +100 kg. (com stampa)

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.