Judo – Mondiale U17, Daniela Raia conquista il bronzo

Azzurri ancora protagonisti in Ucraina nel Campionato del Mondo cadetti. Nello Sport Palace di Kiev, la seconda giornata ha regalato ancora soddisfazioni all’Italia U17 guidata da Nicola Moraci, Laura Di Toma e Raffaele Toniolo che ha disputato due finali per il terzo posto. Daniela Raia ha conquistato la medaglia di bronzo nei 52 kg ed Adele Ravagnani si è classificata al quinto posto nei 48 kg, mentre Greta Venticinque (48) è stata eliminata dopo due vittorie. Con la Russia e l’Ucraina, l’Italia è la sola squadra che ha portato cinque atleti ad una finale per la medaglia su 8 categorie disputate; solo il Giappone (con 7) ha fatto meglio e con 4 titoli iridati, 2 secondi ed un quinto posto, ha già preso ampiamente il largo nel medagliere. Quattro vittorie ciascuna e per Daniela Raia ed Adele Ravagnani s’è aperta la porta della semifinale iridata che ha fermato entrambe, con la tedesca Theresa Stoll per la napoletana del Nippon nei 52 kg e con l’olandese Maria Van Schijndel per la torinese dell’Akiyama Settimo nei 48 kg. Nelle finali per il bronzo Adele Ravagnani si è lasciata sorprendere dallo shime waza di Anja Stangar, slovena che ha vinto EYOF e bronzo agli Europei, mentre Daniela Raia ha vinto all’hantei con Zarina Babinyan, russa seconda agli EYOF e terza agli Europei. «Provo una gioia indescrivibile – ha detto Daniela Raia – molto diversa rispetto il terzo posto agli EYOF, perchè il podio mondiale sembrava irragiungibile. Mi rimane l’amaro per la semifinale persa, non ero io in quel match – e conclude – un grande grazie a Pino Maddaloni, al Nippon Club, alla Nazionale, sono davvero felice». (com stampa

Queste le UESTEclassifiche della 2ª giornata:
-48 kg
1. KONDO, Ami JPN
2. VAN SCHIJNDEL, Maria NED
3. BUCHARD, Amandine FRA
3. STANGAR, Anja SLO
5. RAVAGNANI, Adele ITA
5. SMOLSKA, Olga UKR
-52 kg
1. YONEZAWA, Kaho JPN
2. STOLL, Theresa GER
3. FLORIAN, Larisa ROU
3. RAIA, Daniela ITA
-60 kg
1. OSHIMA, Yuma JPN
2. GAZIMAGOMEDOV, Eldar RUS
3. GHAZARYAN, Arsen ARM
3. RUFULLAYEV, Rashad AZE
-66 kg
1. IGOLNIKOV, Mikhail RUS
2. ISODA, Norihito JPN
3. MAKUKHA, Viktor UKR
3. RAHIMLI, Huseyn AZE

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.