Judo – Mondiali: tre azzurri fuori al primo turno, domani tocca alla Quintavalle

L’Italia, orfana di Elio Verde, non è riuscita ad esprimere tutte le sue potenzialità nella prima giornata del 28° campionato del mondo di judo in corso di svolgimento al Palais Omnisport di Parigi Bercy. Elena Moretti, Valentina Moscatt e Francesco Faraldo sono usciti al primo turno di gara. Valentina Moscat nei 48 kg e Francesco Faraldo nei 66 kg sono stati sconfitti al golden score da Ana Hormigo (POR) e Musa Mogushkov (RUS), con il russo che si è poi classificato al terzo posto, mentre Elena Moretti (48) è “inciampata” con la marocchina Wafae Idrissi Chorfi. Domani altre tre categorie in gara: 52 kg (Rosalba Forciniti),  57 kg (Giulia Quintavalle) e 73 kg (Andrea Regis, Giovanni Di Cristo). Si inizia alle 9.
Nella prima delle sei giornate di gare iridate (per la prima volta così numerose) sono stati assegnati tre titoli mondiali ed a contenderli si sono presentati quattro atleti del Sol Levante che hanno conquistato due medaglie d’oro con Haruna Asami (48) e Masashi Ebinuma (66) e due d’argento con Tomoko Fukumi (48) e Hiroaki Hiraoka (60). Da lasciare annichilita anche la Francia, rimasta a bocca asciutta con il solo quinto posto della trentacinquenne Frederique Jossinet nei 48 kg. Non si è interrotta invece, l’imbattibilità di Rishod Sobirov, uzbeko ventiquattrenne che ha raddoppia il titolo dei 60 kg conquistato a Tokio nel 2010. L’ultima sconfitta risale al febbraio 2010, proprio a Parigi nel Grand Slam. (com stampa)

Classifiche 1ª giornata
-60 kg
1. SOBIROV, Rishod UZB
2. HIRAOKA, Hiroaki JPN
3. MUSHKIYEV, Ilgar AZE
3. ZANTARAIA, Georgii UKR
-66 kg
1. EBINUMA, Masashi JPN
2. CUNHA, Leandro BRA
3. CHO, Jun-Ho KOR
3. MOGUSHKOV, Musa RUS
-48 kg
1. ASAMI, Haruna JPN
2. FUKUMI, Tomoko JPN
3. CSERNOVICZKI, Eva HUN
3. MENEZES, Sarah BRA

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.