Judo – Mondiali: tre azzurri fuori al primo turno, domani tocca alla Quintavalle

L’Italia, orfana di Elio Verde, non è riuscita ad esprimere tutte le sue potenzialità nella prima giornata del 28° campionato del mondo di judo in corso di svolgimento al Palais Omnisport di Parigi Bercy. Elena Moretti, Valentina Moscatt e Francesco Faraldo sono usciti al primo turno di gara. Valentina Moscat nei 48 kg e Francesco Faraldo nei 66 kg sono stati sconfitti al golden score da Ana Hormigo (POR) e Musa Mogushkov (RUS), con il russo che si è poi classificato al terzo posto, mentre Elena Moretti (48) è “inciampata” con la marocchina Wafae Idrissi Chorfi. Domani altre tre categorie in gara: 52 kg (Rosalba Forciniti),  57 kg (Giulia Quintavalle) e 73 kg (Andrea Regis, Giovanni Di Cristo). Si inizia alle 9.
Nella prima delle sei giornate di gare iridate (per la prima volta così numerose) sono stati assegnati tre titoli mondiali ed a contenderli si sono presentati quattro atleti del Sol Levante che hanno conquistato due medaglie d’oro con Haruna Asami (48) e Masashi Ebinuma (66) e due d’argento con Tomoko Fukumi (48) e Hiroaki Hiraoka (60). Da lasciare annichilita anche la Francia, rimasta a bocca asciutta con il solo quinto posto della trentacinquenne Frederique Jossinet nei 48 kg. Non si è interrotta invece, l’imbattibilità di Rishod Sobirov, uzbeko ventiquattrenne che ha raddoppia il titolo dei 60 kg conquistato a Tokio nel 2010. L’ultima sconfitta risale al febbraio 2010, proprio a Parigi nel Grand Slam. (com stampa)

Classifiche 1ª giornata
-60 kg
1. SOBIROV, Rishod UZB
2. HIRAOKA, Hiroaki JPN
3. MUSHKIYEV, Ilgar AZE
3. ZANTARAIA, Georgii UKR
-66 kg
1. EBINUMA, Masashi JPN
2. CUNHA, Leandro BRA
3. CHO, Jun-Ho KOR
3. MOGUSHKOV, Musa RUS
-48 kg
1. ASAMI, Haruna JPN
2. FUKUMI, Tomoko JPN
3. CSERNOVICZKI, Eva HUN
3. MENEZES, Sarah BRA

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.