La Casa del Tiro con l’arco coinvolge sei tik tokers

Sei Tik Tokers proveranno le emozioni del tiro con l’arco, uno sport di lunga tradizione ad Agropoli e nell’intera Campania, in un evento dedicato

La Casa del Tiro con l’arco coinvolge sei tik tokers

23 settembre 2020 – Raccontare le proposte esperienziali della start-up JoinBed coinvolgendo ben sei Tik Tokers che proveranno le emozioni del tiro con l’arco, uno sport di lunga tradizione ad Agropoli e nell’intera Campania, in un evento dedicato. Da queste premesse nasce l’evento organizzato sabato 26 settembre 2020 a partire dalle 16.30 da JoinBed, la start-up italiana già operativa in tutto il Paese con un network di strutture legate a differenti forme di turismo esperienziale.

Un evento riservato a sei Tik Tokers coinvolti in una “gara” con gli arcieri capitanati da Giuseppe Mondelli, istruttore qualificato di tiro con l’arco – che organizza le attività alla Casa del Tiro con l’arco tramite la Asd “Hawks Arcieri” di Agropoli, parte dell’ente di promozione sportiva A.S.C. riconosciuto dal Coni. Ai Tik Tokers, inoltre, è riservata l’opportunità di partecipare a un mini-tour alla scoperta del territorio cilentano. L’evento è riservato ai Tik Tokers invitati, mentre il pubblico potrà assistere all’appuntamento di sabato 26 settembre, organizzato nel campo dell’Asd che si trova in via Fontana dei Monaci ad Agropoli (ma non partecipare allo stesso), nel rispetto delle misure legate al distanziamento sociale vigenti.

I sei Tik Tokers coinvolti da JoinBed sono @imshotam, @nicholasgoldoni_, @kikkoderiso, @giacomosanvitale, @._kingash._, @christianpaparini.

“Tra le partnership avviate negli ultimi mesi per la promozione della nostra proposta di turismo esperienziale vi è questo dialogo con alcuni importanti Tik Tokers legati al mondo del viaggio – racconta Marco Messina, fondatore e owner di JoinBed –. Io stesso sul social network Tik Tok ho un discreto seguito che mi ha permesso di fare ‘squadra’ con i Tik Tokers invitati all’evento del 26 settembre. Nelle ultime settimane, in particolare, mi sono reso conto di come questo canale sia importante per la nostra crescita”.

Ecco quindi l’idea di coinvolgere alcuni popolari Tik Tokers, invitati a partecipare a eventi come quello di sabato 26 settembre. “Una collaborazione per noi molto importante – prosegue Marco Messina – tanto che già nelle prossime settimane diversi Tik Tokers interessati al mondo del viaggio e del turismo italiano proveranno diverse strutture aderenti al nostro network per raccontare le emozioni provate in prima persona”. E dal 2021, con la start-up JoinBed che introdurrà nel network un centinaio di nuove case, questo tipo di collaborazione crescerà ulteriormente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.