Gil e Meng Wei vincono la terza tappa di Coppa del Mondo di Skeet

Cipro no per gli Azzurri: Cassandro è 19°, Lodde 28°, Benet 80°. Meglio le donne con il quarto posto della Scocchetti.

Gil e Meng Wei vincono la terza tappa di Coppa del Mondo di Skeet

Larnaca (Cipro) – Federico Gil vince la terza e ultima tappa di coppa del mondo del 2017, specialità skeet.  Sulle pedane del Larnaka Olymnpic Shooting Range il ventinovenne argentino, alla sua vittoria internazionale, ha battuto per 56 a 55 in finale Gerogios Achilleos, idolo di casa, e il  russo Alexander Zemlin (123+7; 44/50).

Giornata no per gli Azzurri: il primo dei nostri, Tammaro Cassandro, è 19° in classifica generale con 120/125, 28° Luigi Lodde (118), 80° Christian Benet (109).

Domani allenamento ufficiale per il double trap, che mercoledì, dopo i 150 piattelli di qualificazione, avrà la finale a partire dalle 15.15 italiane. Il Dt: Mirco Cenci manda in pedana per i Senior Alessandro Chianese (Marina Militare) di Casandrino (NA); Daniele Di Spigno (Fiamme Oro) di Terracina (LT); Davide Gasparini (Esercito) di Gabicce Mare (PU); per la categoria MQS  Andrea Galesso di Dolo (VE); Ferdinando Rossi (Marina Militare) di Montefalco (PG).
DONNE – La skettista Meng Wei vince la terza e ultima tappa di coppa del mondo del 2017.  Sulle pedane del Larnaka Olymnpic Shooting Range la ventottenne cinese, alla sua prima vittoria internazionale, compie l’impresa di battere la statunitense Kimberly Rhode, fuoriclasse assoluta, regina del tiro a volo mondiale, sei medaglie olimpiche, tre ori, un argento e due bronzi, l’ultimo dei quali conquistato a Rio 2016 dietro Diana Bacosi (oro) e a Chiara Cainero (argento). Il punteggio finale: 54 a 52 dopo i 60 piattelli di finale. La Rhode era entrata tra le migliori sei con un ottimo 73/75 di qualificazione, mentre la Weng sul 71 pari ha dovuto rompere 23 piattelli in uno spareggio con altre sei tiratrici, tra le quali Simona Scocchetti e Chiara Cainero. Le due azzurre, dopo aver superato lo shoot off con 22 “fumetti” si sono qualificate rispettivamente quarta e quinta con il punteggio di 30/40 la Scocchetti e 22/30 la Cainero. La terza italiana in gara, Martina Bartolomei (64/75), si ferma in 39° posizione. Prima giornata di gara per gli uomini che domani dopo ulteriori tre serie disputeranno la finale a partire dalle ore 16.45 italiane. Tutto è ancora possibile: dietro a sette tiratori a punteggio pieno (50/50) con 49 c’è il nostro Luigi Agostino Lodde in compagnia di altri undici. Tammaro Cassandro è 24° con 48, 74° Christian Benet (44).

Classifiche
Skeet maschile – 1) Federico Gil (ARG) 122/125+2; 56/60; 2) Gerogios Achilleos (CYP) 122+1+2; 55/60; 3) Alexander Zemlin (RUS) 123+7; 44/50; 4) Ben Llewellin (GBR) 123+8; 34/40; 5) Oskari Kossi (FIN) 122+1+1; 25/30, 6) Saif Bin Futtais (UAE) 124; 16/20. 19) Tammaro Cassandro (ITA) 120/125; 28) Luigi Lodde 118; 80)Christian Benet 109.

Skeet femminile – 1)   Meng Wei (CHN) 71+13+10; 54/60; 2) Kimberly Rhode (USA) 73/75; 52/60; 3) SutiyaJiewchaloemmit (THA) 71; 41/50; 4) Simona Scocchetti (ITA) 71+22; 30/40; 5) Chiara Cainero (ITA) 71+13+9; 22/30, 6) Jo Dania Vizzi (USA) 71+11; 15/20. 39) Martina Bartolomei (ITA) 64/75

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.