L’infortunio di Gallinari fa piangere Denver e la Nazionale

L’infortunio di Gallinari fa piangere Denver e la Nazionale

Danilo Gallinari, Chris Kaman, Shawn MarionQuesta proprio non ci voleva. Danilo Gallinari, star dei Denver Nuggets e della Nazionale Italiana, si è infortunato durante il secondo quarto della partita contro Dallas. Il numero 8 italiano durante un’azione in penetrazione ha visto il suo ginocchio sinistro cedere verso l’interno e si è accasciato a terra dolorante. Le urla di dolore del Gallo, che è uscito immediatamente dal campo con l’aiuto dello staff di Denver, hanno fatto subito pensare al peggio e dopo la risonanza magnetica il responso è impietoso: rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro e relativo stop di 6 mesi. Stagione finita per lui che salterà anche gli Europei 2013 con la Nazionale Italiana che si terranno a settembre. Il Gallo stava giocando la sua migliore stagione da quando è passato al campionato professionistico NBA. Sempre partito titolare nelle sue 71 apparizioni in campo quest’anno a dimostrazione della sua piena maturazione. Più di 32 minuti a partita, con il 42% dal campo ed il 37% da 3 punti, con una media di più di 16 punti a partita. Per buona parte della stagione è stato il miglior marcatore del Nugget, nonché uno dei difensori più attivit. In refereto per lui medie di rilievo anche nei passaggi e nei rimbalzi. Le sue performance hanno trascinato i Nuggets al terzo posto in classifica nella Western Conference. Per la squadra di Denver, non sarà semplice rimpiazzare un punto di riferimento come Danilo Gallinari.
Stesso discorso vale anche per la nostra nazionale, che come detto, sarà impegnata a settembre ai campionati Europei che si svolgeranno in Slovenia. Proprio un paio di settimane fa, il nostro CT Simone Pianigiani ed il Presidente della Fip Gianni Petrucci, erano volati negli Stati Uniti per incontrare le nostre stelle Danilo Gallinari e Marco Belinelli e per poter, con loro ed i loro team di appartenenza, fare un planning di avvicinamento a questo evento settembrino. I due ragazzi, come del resto anche la terza stella Andrea Bargnani (che a differenza di Danilo Gallinari ha vissuto quest’anno, la sua peggiore stagione negli States), avevano dato la loro totale disponibilità per la Nazionale Italiana. Peccato veramente per questa vicenda che sa un pò di beffa ma soprattutto lascia con l’amaro in bocca i tantissimi appassionati di questo sport e di Danilo Gallinari in particolare, come il sottoscritto. Gallo ti aspettiamo.

Marco Luzi

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.