L’irlandese Jacob Stockdale miglior giocatore del 6 Nazioni 2018

Ha superato i compagni di squadra Conor Murray, Jonathan Sexton e Keith Earls. Al quinto posto l'azzurro Matteo Minozzi.

L’irlandese Jacob Stockdale miglior giocatore del 6 Nazioni 2018

Le sette mete in 5 incontri del 6 Nazioni 2018 lanciano Jacob Stockdale nel firmamento mondiale. Il 21enne che gioca nella Ulster Bank League con Ballynahinch RFC è stato designato quale MVP del Torneo con il 32% delle preferenze, superando i compagni di squadra Conor Murray (18,2% dei voti del pubblico), Jonathan Sexton (al terzo posto con il 18%) e Keith Earls, che ha raccolto il 14,5% dei voti. Primo degli “umani” non irlandesi, Matteo Minozzi, che ha guadagnato il 13,2% dei consensi. Per l’azzurro, essere stato inserito nella lista ristretta dei giocatori sottoposti al giudizio popolare è una piccola soddisfazione personale, che gli permette di guardare al futuro con fiducia.

“Sono veramente contento di questo riconoscimento – ha detto Stockdale -. Ho esordito al Sei Nazioni, realizzato sette mete (praticamente a tutte le avversarie, tranne la Francia, ndr), vinto lo Slam, contro l’Inghilterra e sono stato designato quale miglior giocatore del torneo. Non potevo chiedere di più. Si tratta di un grande riconoscimento, perché ottenuto superando giocatori molto forti.”.

L’irlandese segue lo scozzese Hogg, vincitore per due volte del titolo di “Player of the Championship”.

Ricordiamo che il miglior giocatore del torneo viene scelto da un panel di giornalisti e addetti ai lavori e sottoposto, per due giorni, al giudizio online del pubblico.

 

I vincitori delle precedenti edizioni
2017 – Stuart Hogg (Scozia)
2016 – Stuart Hogg (Scozia)
2015 – Paul O’Connell (Irlanda)
2014 – Mike Brown (Inghilterra)
2013 – Leigh Halfpenny (Galles)
2012 – Dan Lydiate (Galles)
2011 – Andrea Masi (Italia)
2010 – Tommy Bowe (Irlanda)
2009 – Brian O’Driscoll (Irlanda)
2008 – Shane Williams (Galles)
2007 – Brian O’Driscoll (Irlanda)
2006 – Brian O’Driscoll (Irlanda)
2005 – Martyn Williams (Galles)
2004 – Gordon D’Arcy (Irlanda)

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.