Londra 2012 – Ciclismo: ultimo allenamento in Italia, questa sera l’arrivo al villaggio olimpico

Londra 2012 – Ciclismo: ultimo allenamento in Italia, questa sera l’arrivo al villaggio olimpico

Gli azzurri con le divise olimpiche prima della partenza per Londra

Cavenago di Brianza (MI), 26 luglio 2012 – Nella mattinata odierna c’è stato l’ultimo allenamento sulle strade italiane per la nazionale di ciclismo del C.T. Paolo Bettini.
“Oggi i ragazzi hanno effettuato un lavoro differenziato” spiega Bettini. Elia Viviani ha raggiunto il velodromo di Montichiari assieme al C.T. della pista Marco Villa per fare degli allenamenti specifici in vista dell’omnium, mentre gli altri cinque azzurri (Sacha Modolo, Vincenzo Nibali, Luca Paolini, Marco Pinotti e Matteo Trentin) come ieri hanno pedalato sulle strade della Brianza, dopo la distanza di ieri oggi abbiamo fatto un lavoro più leggero facendo circa tre ore e concludendo l’allenamento con un po’ di dietro macchina.”
Al rientro, pranzo, massaggi e ultimi momenti di relax prima della partenza. Nel tardo pomeriggio odierno la nazionale lascerà  il Devero Hotel  che ha ospitato il raduno preolimpico per raggiungere l’aeroporto di Milano Linate. Qui gli azzurri del C.T Bettini e le azzurre del C.T Salvoldi (Monia Baccaile, Giorgia Bronzini, Noemi Cantele e Tatiana Guderzo) si ritroveranno per prendere il volo Alitalia AZ7898 delle ore 19.40 diretto a London-Heathrow. Una volta a Londra le atlete e gli atleti azzurri raggiungeranno il villaggio olimpico .
Nel frattempo a Londra  è già arrivata la prima parte della spedizione di ciclismo, partita ieri da Milano, che ha raggiunto il villaggio via terra portando con se le biciclette e tutto il materiale tecnico che gli azzurri utilizzeranno in gara.
“Venerdì mattina i ragazzi usciranno subito per una breve sgambata e un sopralluogo sul circuito olimpico, andremo anche a visionare  il passaggio sula salita di Box Hill” dice Bettini. “Purtroppo venerdì sera non potremo partecipare alla cerimonia di apertura anche se si svolge a meno di 2 km dal villaggio. Ci dispiace molto perché è uno dei momenti più belli e importanti dell’Olimpiade ma la mattina seguente ci aspetta subito la gara.”
Gli uomini infatti saranno i primi a debuttare nel primo giorno di gare olimpiche, sabato 28 luglio, il giorno seguente toccherà alle donne. Per le gare a cronometro, sia maschile (Marco Pinotti) che femminile (Tatiana Guderzo e Noemi Cantele), invece bisognerà aspettare mercoledì 1 agosto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.