Si è svolta oggi a Praga, Repubblica Ceca, la staffetta femminile del Campionato del Mondo Youth A 2017, prima gara della rassegna iridata giovanile. Partenza col botto per l’Italia con le due azzurrine Lea Maria Lopez e Maria Beatrice Mercuri capaci di vincere l’oro al termine di una bella rimonta. Con 1118 punti, Lopez-Mercuri hanno messo in riga tutte le avversarie (19 le staffette presenti in gara), vincendo la gara grazie ad un’eccellente prova di scherma e ad un ottimo combined. Per la cronaca, al secondo posto si è piazzata la staffetta egiziana con 1104 punti, al terzo quella ungherese con 1097 punti.

La staffetta azzurra ha chiuso la prova di nuoto in 2:05.48 (300 punti), piazzandosi al 6° posto. Il ranking round di scherma ha visto l’Italia conquistare 244 punti (24v-12s), mentre nel bonus round le due azzurre hanno ottenuto 1 punto, e con 544 punti totali sono risalite al 2° posto. Infine nel laser run Lopez-Mercuri hanno chiuso in 12:07.20 (573 punti).

Risultati completi su uipmworld.org.

EUROPEI SENIOR: LA STAFFETTA AZZURRA FEMMINILE CHIUDE 9^. VINCE LA GERMANIA – Si è svolta contemporaneamente a Minsk, Bielorussia, la staffetta femminile del Campionato Europeo 2017. In gara, per l’Italia, Claudia Cesarini e Aurora Tognetti, che hanno chiuso al 9° posto con 985 punti.  L’oro è stato vinto dalla staffetta tedesca (Schoneborn-Schleu) con 1389 punti, l’argento da quella russa (Fakhrutdinova-Buriak) con 1387 punti, il bronzo da quella bielorussa (Khaldoba-Arol) con 1339 punti. Risultati completi su cardsys.hu.

 

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.