Lotta – Si dimette il presidente della Federazione Internazionale

Lotta – Si dimette il presidente della Federazione Internazionale

lottaInevitabile non credere che la recente decisione del CIO di estromettere, per ora, la lotta dal programma dei Giochi 2020 non potesse avere ripercussioni sugli organismi internazionali. Durante i lavori straordinari del Bureau si è dimesso dalla presidenza della FILA (Federazione Internazionale delle Lotte Associate) Raphael Martinetti. La presidenza ad interim è stata affidata al serbo Nenad Lalovic e, in conformità con lo statuto, sono stata indetta un’assemblea straordinaria elettiva che si terrà a Budapest il 15 settembre, alla vigilia del Campionato Mondiale in programma nella Laslo Papp Sport Arena della capitale magiara. Forse troppo tardi per affidare alla Federazione internazionale una guida in grado di contrastare le decisioni del board del CIO, come sarebbe invece logico pensare. A questo punto una simile decisione appare minare profondamente la possibilità della lotta di riuscire a restare ai Giochi.
Il dottor Matteo Pellicone e l’avvocato Aldo Albanese sono stati confermati rispettivamente nelle cariche di Vice Presidente e di Giudice unico, nonché membro del Dipartimento Legislativo della Federazione Mondiale.
LOTTA/ STILE LIBERO, AL SAN VITO IL CAMPIONATO ITALIANO ESORDIENTI – E’ ripresa la stagione agonistica con il Campionato Italiano Esordienti di stile libero. Tanti gli atleti in gara, 165 appartenenti a 44 Società sportive. La vittoria è andata al Judo Club San Vito che ha totalizzato 48 punti, davanti a Club Atletico Faenza ed ai Vigili del Fuoco di Napoli.
Per quanto riguarda i titoli individuali questi sono i nuovi Campioni Italiani:
kg. 32 Ilario SAMARELLI – Pol. Libertas Molfetta
kg. 35 Alessandro ESPOSITO – VVF “Padula” Napoli
kg. 38 Davide AMATO – GS Lotta Termini Imerese
kg. 42 Giuseppe QUARTO – Judo Club Franco Quarto
kg. 47 Virgilio GUARINO – Wrestling Liuzzi
kg. 53 Giovanni FRENI – Pol. Carignano
kg. 59 Saverio CECCARINI – New Popaye Club Livorno
kg. 66 Jacopo MASOTTI – Chiavari Ring
kg. 73 Gabriele DORO – Pol. Athlon Sassari
kg. 85 Stefan Liviu CELMARE – Club Atletico Faenza
La Classifica delle Società: 1. Judo Club San Vito p. 48; 2. Club Atletico Faenza p. 39; 3. VVF “Padula” Napoli p. 25; 4. Judo Club Franco Quarto p. 24; 5. Lotta Club Modigliana p. 21; 6. CUS Torino p. 20.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.