Massilia Cup, Mariani d’argento

Vincono il titolo Laura Jurca (ROU 13.867) e Natalia Kapitonova (RUS 15.267). Elisa Meneghini termina al 4° posto.

Massilia Cup, Mariani d’argento

Enus Mariani (Pro Lissone) conquista l’argento alla trave e alle parallele nelle finali di specialità della gara internazionale “Massilia Cup” (Marsiglia, Francia). Grazie a due esercizi puliti e molto lineari la brianzola, campionessa d’Europa juniores nel 2012, firma prima un 13.733 alla trave –  davanti alla francese Marine Brevet  e alla belga Nina Derwael (13.700) – e poi un 14.267 sugli staggi asimmetrici lasciandosi alle spalle l’altra ginnasta di casa Oreane Lechenault. (13.867). Vincono il titolo nei due attrezzi Laura Jurca (ROU 13.867) e  Natalia Kapitonova (RUS 15.267)

Elisa Meneghini (GAL Lissone) termina invece con un 4° posto al corpo libero (13.967), dove a  trionfare è  la rumena Diana Bulimar (14.233). L’Italdonne (in pedana anche con Martina Maggio e Francesca Linari) ieri aveva concluso la rassegna a squadre sul 5° gradino dietro a Francia, Russia, Romania e Belgio. Mentre a livello individuale proprio la Mariani era risultata la migliore All-arounder tra le azzurre con il sesto punteggio. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.