Isola d’Elba, 18 gennaio 2021 – Matteo Anselmi, 27enne di Patresi (Marciana), stabilisce il nuovo record sulla Grande Traversata Elbana, l’iconica GTE. L’atleta elbano, nel weekend appena trascorso, è partito da Cavo ed ha raggiunto Pomonte dopo 5h17’06”, abbattendo il precedente record stabilito in 5h36 dal Mugellano Giovanni Zorn.

La GTE è l’itinerario più importante della rete sentieristica Elbana, parte dal centro abitato di Cavo, nel versante nord est dell’isola, e prosegue in direzione ovest fino a raggiungere Pomonte, sulla costa sud.

Si tratta di un tracciato lungo circa 51 km con 2600 metri di dislivello positivo caratterizzato, nella prima ed ultima parte, da sentieri tecnici ed impegnativi, mentre più scorrevoli sono i passaggi nel tratto centrale.

Negli ultimi anni il tracciato originale e’ stato “addolcito”, modificandolo in alcuni tratti, e reso più scorrevole, ma il record e’ stato stabilito come da tradizione sul percorso classico della GTE, con i passaggi integrali nel tratto iniziale di Cavo, sul monte Orello e sul monte Barbatoia.

Matteo Anselmi, prima della partenza, aveva fissato una tabella di marcia indicativa con proiezione finale di 5h30′, quindi già sotto il precedente record, poi durante il percorso è riuscito a passare i vari check point sempre sotto alla tabella, recuperando quindi i minuti che gli hanno consentito di stabilire il FKT di circa 19 minuti inferiore a quello precedente.

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Commenta