Mersin 2013, il Tiro a volo tra esperienza e gioventù

Jessica Rossi

Jessica Rossi

Sono partiti questa mattina da Fiumicino i primi tiratori azzurri che parteciperanno alla XVII edizione dei Giochi del Mediterraneo in programma a Mersin. A capitanare la delegazione è Jessica Rossi, scelta dal CONI come alfiere azzurro nella Cerimonia di Apertura che si svolgerà al Mersin Stadium alle 19.30 di giovedì 20 giugno e che segnerà il via ufficiale alle competizioni. Per la poliziotta di Crevalcore (BO), una delle sorprese più piacevoli dei Giochi di Londra, questa sarà la seconda esperienza ai Mediterranei. Nella prima, nel 2009 a Pescara, l’azzurra entrò in finale ma chiuse al quinto posto. Insieme a lei il Direttore Tecnico della specialità Fossa Olimpica Albano Pera ha scelto di far gareggiare il tre volte medaglia olimpica Giovanni Pellielo (Fiamme Azzurre di Vercelli), ormai veterano della manifestazione con tre partecipazioni battezzate con tre medaglie, due d’oro a Fasano nel 1997 ed Almeria 2008 e una d’argento a Pescara 2009, Massimo Fabbrizi (Carabinieri) di Monteprandone (AP), medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra 2012, e Federica Caporuscio (Forestale) di Roma, medaglia di bronzo agli Europei dello scorso anno a Cipro. Per loro le gare sono in programma domenica 23, con la prima parte delle qualificazioni maschili e la gara completa femminile, e lunedì 24 giugno, con la seconda parte delle qualificazioni e le finali maschili.

LA SQUADRA AZZURRA DI FOSSA OLIMPICA
Senior: Massimo Fabbrizi (Carabinieri) di Monteprandone (AP); Giovanni Pellielo (Fiamme Azzurre) di Vercelli.
Ladies: Federica Caporuscio (Forestale) di Roma; Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO).
Commissario Tecnico: Albano Pera

LA SQUADRA AZZURRA DI DOUBLE TRAP
Senior: Antonino Barillà (Marina Militare) Villa San Giuseppe (RC); Davide Gasparini (Esercito) di Gabicce Mare (PU).
Commissario Tecnico: Mirco Cenci

LA SQUADRA AZZURRA DI SKEET
Senior: Luigi Lodde (Esercito) di Ozieri (SS); Valerio Luchini (Carabinieri) di Roma.
Commissario Tecnico: Andrea Benelli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.