Minsk2019 Tiro a Segno, male nella pistola ad aria compressa

Il migliore degli azzurri Paolo Monna (Carabinieri) che è riuscito a tenere testa a i suoi avversari ed a qualificarsi in finale dove ha chiuso al 5° posto, perdendo però l'opportunità di conquistare la carta olimpica.

Minsk2019 Tiro a Segno, male nella pistola ad aria compressa

Nel terzo giorno sono scesi sulle linee di tiro del poligono di Minsk – dove è in corso la seconda edizione dei Giochi Europei – i tiratori di pistola ad aria compressa maschile. Paolo Monna (Carabinieri) è riuscito a tenere testa a i suoi avversari ed a qualificarsi in finale dove ha chiuso al 5° posto, perdendo di fatto l’opportunità di conquistare la carta olimpica. La gara è stata vinta dal russo Artem Chernousov (241.4) che ha stabilito il record europeo di finale, seguito dall’ucraino Oleh Omelchuk (239.6) e da Lauris Strautmanis.

Guarda la classifica di pistola 10 metri uomini

In gara anche le atlete di pistola ad aria compressa femminile dove si è distinta la serba Zorana Arunovic che ha centrato l’oro (241.2) lasciandosi alle spalle la greca Anna Korakaki (238.9) e la bulgara Antoaneta Boneva. Questi i risultati delle azzurre: Margherita Brigida Veccaro (Treviglio) ha chiuso al 24esimo posto (567) mentre Maria Varricchio (Fiamme Oro) è al 31esimo (556).

Guarda la classifica di pistola 10 metri donne

Abbonati qui a Express VPN, aiuti a finanziare Sport24h.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.